Commenta

Festa del Volontariato, il Cisvol chiede aiuto alle associazioni

cisvol

Sale il fermento nel mondo del volontariato cremonese. Si avvicina la festa di domenica 2 ottobre e il Cisvol invita tutte le associazioni di volontariato di Cremona e del Cremonese a partecipare all’incontro che si terrà mercoledì 31 agosto alle 18.30 nella sede cittadina di via San Bernardo 2. Un incontro dedicato proprio alla preparazione della nuova edizione della Festa del Volontariato Cremonese, che si terrà in piazza del Comune pochi giorni dopo la Marcia per la Pace Perugia-Assisi. E’ infatti in preparazione il calendario delle iniziative culturali e ricreative che coinvolgono in prima persona tutto il mondo del non-profit locale.

L’appuntamento si delinea come l’inizio di  una riflessione  che meglio andrà a definire il futuro del volontariato cremonese e di altri soggetti del terzo settore. Il mondo del non-profit infatti si sta strutturando intorno a parametri normativi, istituzionali, politico-organizzativi che lo rendono strategicamente protagonista nei sistemi del welfare (anche locale) in cambiamento.

Alle associazioni viene chiesto uno sforzo organizzativo: si chiede di mettere a disposizione risorse (animazioni, conoscenze, mano d’opera) ma anche di finanziare qualche singola iniziativa. Il Cisvol, quale maggiore organizzatore in tutti questi anni, sottolinea il fatto che ha investito molto nella promozione delle associazioni cremonesi e ora, con il taglio dei fondi, evidenzia il bisogno della generosità di tutti.

 

© Riproduzione riservata
Commenti