Commenta

TALENTI CREMONESI ALL’ESTERO (12) Da Londra Marta Fioni, 29 anni: «Non penso di tornare, anzi medito la prossima mossa»

marta-fioni

Dall’Australia di nuovo in Europa, a Londra. Qui Marta Fioni vive da tre anni e lavora come Business Development Manager. Altra tappa della rubrica Talenti Cremonesi all’estero, il racconto delle storie di giovani cremonesi che hanno scelto (se una scelta è stata) di lasciare Cremona e l’Italia.

Marta Fioni ha 29 anni e vive a Londra. Ha lasciato Cremona tre anni fa per motivi professionali. In Inghilterra ha trovato lavoro come Business Development Manager di un sito per annunci presente in tutta Italia. Non segue molto la cronaca cremonese, ma si informa su quella nazionale attraverso i quotidiani on-line. «Da quando sono qui – racconta Marta -, la mia vita è cambiato molto. Ora è molto più stressata e frenetica. In compenso, niente noia o isolamento». In base alle esperienze fatte all’estero, il giudizio su Cremona ha delle positività e delle negatività. «Cremona – dice – è una città con la qualità della vita molto alta, ma è chiusa dal punto di vista culturale e sociale». Se fosse rimasta nella Pianura Padana, Marta avrebbe continuato a studiare e poi sarebbe andata a lavorare con la sua famiglia nel settore ristorazione. «Non penso di tornare a Cremona, almeno per il momento – conclude -. Sono contenta della scelta che ho fatto, anche se per quanto riguarda la destinazione sto meditando quale sarà la mia prossima mossa, la mia prossima città…».

Se siete o conoscete cremonesi all’estero che vogliono partecipare alla nostra rubrica, scrivete a redazione@cremonaoggi.it.

© Riproduzione riservata
Commenti