Cronaca
Commenta4

Il Gruppo Arvedi sceglie Linea Più per le forniture di gas

(sopra la sede di Lgh in via Persico)

Per le forniture di gas il Gruppo Arvedi ha deciso di lasciare l’Enel e di affidarsi a Linea Più, del Gruppo Lgh, la multiutilty con sede in via Persico, a Cremona, che mette insieme le municipalizzate Aem, Ams (Pavia), Astem (Lodi), Cogeme (Rovato) e Scs/Scrp (Crema). Qualche giorno fa è stato siglato il contratto di fornitura per il trimestre ottobre/dicembre 2011. Presenti il presidente di Lgh, Andrea Pasquali, e il vicepresidente del Gruppo Arvedi, Maurizio Calcinoni. Al termine di questo contratto si provvederà a discutere dell’anno 2012. Così ha commentato Pasquali: “E’ un passaggio molto importante sotto diversi punti di vista. Per prima cosa rende trasparente al mercato la capacità commerciale assolutamente competitiva della nostra società, ormai in grado di rivolgersi anche ai grandissimi consumatori di gas. La nostra multiutility locale ha raggiunto veramente una dimensione tale da poter fornire offerte molto interessanti, sia in termini di prezzo che di servizio, ed agire sul piano dei grandi operatori nazionali del settore”.

 

© Riproduzione riservata
Commenti