Cronaca
Commenta2

Selezione interna in Comune Pd: “Termini ristretti in periodo di ferie, adesso si riapra il bando”

Termini ristretti, per di più in pieno periodo di ferie. Il bando per una selezione interna in Comune, legata al settore ambiente, pubblicato l’11 agosto è oggetto di un’interrogazione del Partito democratico.: “L’assessore al personale Ceraso e l’assessore all’ambiente Bordi chiariscano, e si riapra il bando”. Si tratta di una selezione interna riservata al personale dipendente a tempo indeterminato del Comune di Cremona, appartenente alla categoria D, per l’affidamento di compiti inerenti il settore ambiente. Tra le attività da svolgere (dal mese di settembre 2011) “presenza e coordinamento delle politiche di controllo ambientale sui parchi e sulle aree verdi della città”; “collaborazione con la polizia municipale per verifiche e controlli su discariche abusive, rifiuti abbandonati, controllo piazzole, scarichi in acqua e in aria”; “monitoraggio della qualità e della quantità del servizio prestato in materia di rifiuti e del loro ciclo di smaltimento”. “Rilevato che il bando è stato pubblicato l’11 Agosto – si legge nell’interrogazione del consigliere Alessia Manfredini – e che la scadenza per la presentazione delle domande era prevista per il  23 agosto 2011, solo 12 giorni dopo”, e considerato che “il mese di agosto è notoriamente un periodo di ferie, si interroga l’assessore per sapere come mai si è scelto di aprire una selezione interna riservata al personale dipendente per il mese di agosto; perchè nel bando non si precisano il livello e gli emolumenti percepiti; quante domande sono pervenute entro il termine perentorio di martedi 23 agosto 2011; se non ritiene necessario riaprire i termini del bando”.

 

© Riproduzione riservata
Commenti