Commenta

Alla scuola edile di Cremona l’iniziativa “Leggevamo quattro libri”

edile

Si è svolta oggi presso la Scuola Edile l’iniziativa culturale “Leggevamo quattro libri … “ in collaborazione con l’Associazione VIVERE CON LENTEZZA. Le classi del corso regionale in Diritto Dovere di istruzione e Formazione per OPERATORE EDILE hanno lavorato per tutta la mattinata con Bruno Contigiani, animatore dell’associazione e autore di diversi libri (“Vivere con Lentezza – piccole azioni per grandi cambiamenti” 2008 ed. Orme; “Chi va piano – piccole alchimie per grandi sentimenti” 2009 ed. Rizzoli; “Lavorare con Lentezza – Per l’economia che verrà” 2011 Dalai Editore) e i docenti Cristina Aroldi e Roberto Pascucci. I ragazzi hanno preparato brani di libri e canzoni che hanno voluto condividere e commentare coi compagni.

L’esperienza è stata emozionante e entusiasmante, seguita con grandissima attenzione e partecipazione da tutti i ragazzi del corso per OPERATORE EDILE, segno che letture, emozioni, sentimenti possono e debbono avere una strada per essere trasmessi agli altri.

Al termine della mattinata un grande grazie a Bruno Contigiani e ai docenti Cristina Aroldi e Roberto Pascucci da parte di tutti gli allievi che hanno potuto vivere questa straordinaria esperienza.

L’Arte del Vivere con Lentezza è una Onlus che sviluppa diversi progetti con l’obiettivo di incentivare la partecipazione attiva delle tante persone che desiderano trovare il tempo per dare il proprio contributo per il miglioramento della comunità, ripensando al valore sociale del lavoro per uno sviluppo economico in armonia con l’uomo e con l’ambiente.

 

© Riproduzione riservata
Commenti