Commenta

Castelleone, al bancone del bar mostra con orgoglio la semiautomatica Denunciato per omessa custodia

La pistola non funzionava più, si era inceppata. Così il proprietario ha pensato di affidarla ad un cremonese di 59 anni privo di porto d’armi per farla riparare. L’ha fatto però in pubblico, in un bar di Castelleone. E in mezzo a tazzine e bicchieri, nel pomeriggio di mercoledì, il 59enne ha mostrato orgoglioso la semiautomatica. Alcuni avventori si sono allarmati e hanno chiamato i carabinieri. Il proprietario dell’arma è stato denunciato per omessa custodia di armi e munizioni, il 59enne cremonese, peraltro recidivo, per porto abusivo di arma da fuoco.

 

© Riproduzione riservata
Commenti