Commenta

Volley di casa nostra in positivo: vincono sia Pomì, sia Icos Crema

POMì

(Nella foto la Pomì)

Si respira grande euforia nell’ambiente rosa dopo la vittoria per 3 a 1, ottenuta dalla Pomì sul campo di Soverato. «Gran bella vittoria – commenta il tecnico Milan- un successo voluto caparbiamente dalla squadra. Ho apprezzato la forza di reazione della squadra, rimontare Soverato in una situazione ambientale come quella del palazzetto calabrese non era facile. I tre punti danno morale e serviranno alle ragazze per prendere coscenza del loro potenziale. Manteniamo i piedi per terra, la squadra ha fatto solamente il suo dovere, lavoriamo con impegno in settimana per preparare la gara con Pontecagnano, sabato ci sarà bisogno di un’altra prestazione sopra le righe». In sintonia le parole della capitana Lara Lugli ed ex dell’incontro: «Ci tenevo a dare il mio contributo proprio con Soverato e quando il mister mi ha chiesto di tenermi pronta ho pensato subito di entrare in campo concentrata. Ho avuto un impatto con la gara positivo, sono soddisfatta della mia prestazione ma in particolare per la vittoria, ce la meritavamo dopo l’impegno profuso in settimana». Valentina Zago è stata l’autrice dell’ultimo punto e al pari della giocatrice di Carpi esprime soddisfazione per la vittoria: «Fa piacere aver chiuso la gara con un mio attacco, generalmente negli occhi rimane l’immagine di chi mette a terra la palla decisiva, per questo mi preme sottolineare i meriti di tutta la squadra che ha lottato come sa fare ed ha dimostrato qualità tecniche superiori a quelle di Soverato».


CREMA ALL’ESORDIO FIRMA UNO POSITIVO 3 A 0
Davanti al folto pubblico del PalaBertoni, che ha risposto positivamente all’appello lanciato dalla Crema Volley, la Icos Crema centra il primo sucesso della sua stagione battendo 3-0 il Mercato S. Severino e conferma quanto di buono si era visto nelle prime uscite amichevoli. Ci sono voluti due set ai vantaggi, ma alla fine l’inerzia della gara è stata tutta a favore delle violarosa. «Certo c’è ancora da lavorare su certi fondamentali – conferma a caldo coach Leo Barbieri – ma le prime partite hanno comunque un significato diverso per tutti. Per quanto riguarda la nostra gara, devo dire che siamo stati attenti a muro e in difesa e, anche se in alcune fasi ci è mancata la continuità, abbiamo dimostrato freddezza e carattere».

 

LA CALSSIFICA
BIANCOFORNO VOLLEY SANTA CROCE 6
ESSE-TI LA NEF LORETO 6
VERONA VOLLEY FEMMINILE 6
ACQUA PARADISO BUSNAGO 6
BANCA REALE YOYOGURT GIAVENO 4
POMI’ CASALMAGGIORE 4
ICOS CREMA 3

ROTA VOLLEY MERCATO SAN SEVERINO 3
PUNTOTEL SALA CONSILINA 3
TERRE VERDIANE SERVIZI ITALIA FONTANELLATO 1
INFOTEL FORLI’ 0
MASTERGROUP MATERA 0
ASSITUR CORRIERE ESPRESSO SOVERATO 0
LAVORO.DOC PONTECAGNANO 0
IHF VOLLEY FROSINONE 0
CEDAT 85 SAN VITO 0

 

PROSSIMO TURNO
Sabato 22 ottobre ore 21: Pomì Casalmaggiore – Lavoro Dc Pontecagnano
Domenica 23 ottobre ore 18: Icos Crema-Assitur Corriere Espresso Soverato

© Riproduzione riservata
Commenti