Un commento

‘Gran Bollito’, domenica festa gastronomica dei macellai Ascom

bollito

Quando arriva l’autunno e si formano le prime nebbie, ormai da dodici anni, si rinnova la festa gastronomica dei macellai Ascom con l’appuntamento dedicato al “Gran bollito”. Un incontro conviviale “che non si scorda mai”, come suggeriscono gli organizzatori che invitano tutti, domenica 13 novembre, alle 12,30 ad assaporare, nella suggestiva cornice del Relais Convento, a Persico Dosimo, i piaceri della nostra tradizione. Si inizia con l’aperitivo di benvenuto, poi si servono le stuzzicherie dei nostri salumi accompagnate da grana padano. Dopo essersi accomodati ai tavoli la “maratona del gusto”  inizia con il Cotechino in camicia di sfoglia su zabaione salato alla grappa. Impossibile resistere al primo, i marubini ai tre brodi, sublimazione della cucina lombarda. Poi si passa al gran bollito della bassa con manzo, salame da pentola, testina, uniti alla mostarda cremonese alla salsa verde e a quella agrodolce. E, ancora, il cappone ripieno, la lingua, il cotechino. Senza dimenticare, per finire, il grana padano e il raffinato Dolce della Dama. Il tutto ben accompagnato dalle specialità  dalla casa vinicola Cavicchioli. Per prenotazioni (il prezzo è di quaranta euro) ci si può rivolgere direttamente alla macelleria Boccali di via Mantova (0372 431877) o agli altri associati del gruppo.  Per permettere a tutti di gustare queste leccornie i macellai aderenti a Confcommercio, inoltre, fino  26 novembre, offrono tagli di carne per un gustoso bollito a prezzi di assoluta convenienza.

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

© Riproduzione riservata
Commenti
  • elia

    sarebbe una buona occasione per celebrare qualche matrimonio con la fascia tricolore ,nell’attesa che qualche consigliere si presti alla cerimonia auguro a tutto buon appettito . elia sciacca