Commenta

Paradossale la vicenda dei dieci milioni di euro

Lettera scritta da Mariella Laudadio

Egr. Sig. Direttore,

la vicenda dei 10 milioni di euro destinati all’eliminazione dei passaggi a livello è veramente paradossale.

Ricordo che nell’ultima campagna elettorale il fatto che Comune, Provincia e Regione potessero essere governati da maggioranze dello stesso colore era stato sbandierato come un valore aggiunto dai partiti di centrodestra, un grande vantaggio per la nostra città. Ora sembra che nel percorso tra Regione e Comune si siano persi la bellezza di 10 milioni di euro che avrebbero consentito di risolvere un problema annoso di Cremona e portato un po’ di lavoro in un periodo buio. Data la situazione a dir poco confusa e altalenante nella quale si trova l’amministrazione cittadina e l’assoluto immobilismo di quella provinciale, dopo la perdita del “Pendolino” e l’addio ai 10 milioni di euro per i passaggi a livello (se il tutto verrà confermato, ma in ogni caso resta il grave stato confusionale di chi governa la città), non ci sarà da meravigliarsi di altre future brillanti performances di queste “sgarrupate” maggioranze. “Usque tandem?”.

Distinti saluti
Mariella Laudadio

 

© Riproduzione riservata
Commenti