7 Commenti

Tra Vialli e il mappamondo gigante, chiusura col botto per la Festa del Torrone

http://www.youtube.com/watch?v=zyWbqIUqYsU

Chiusura col botto per la Festa del Torrone, affollatissima di gente, di eventi e di torrone. Ospite speciale dell’ultima giornata di “Torrone e torroni”, Gianluca Vialli ricevuto dal sindaco Oreste Perri e dagli assessori nel salone dei quadri di palazzo Comunale davanti ad un pubblico numerosissimo di tifosi. Il campione cremonese, dopo l’incontro, ha ricevuto sul palco in piazza del Comune il premio Torrone d’oro, prestigioso riconoscimento al suo carisma, al suo talento e alle sue qualità. «E’ un premio importante perché riconosce un lungo percorso che è partito da Cremona», ha commentato Vialli.

Di grande impatto scenografico il mappamondo di torrone e cioccolato realizzato da Sperlari. I due emisferi del diametro di 2 metri e mezzo sono stati trainati davanti al palco da quattro cavalli e poi composti in una sfera di fronte all’entusiasmo del pubblico. Al termine, lo spettacolo dal titolo “Il viaggio”. Intorno alla grande che ha racchiuso il violino, le coreografie del corpo di ballo, i danzatori sui trampoli e l’eleganza degli strumenti ad arco.

Una tre giorni da record di presenze. Certo il superamento delle 100 mila presenze registrate lo scorso anno. Circa trecento i camper parcheggiati al Foro Boario. Pullman e visitatori da ogni parte. E tanti, tanti acquisti. Tanto che alcuni stand alle 18 di domenica hanno dovuto chiudere i battenti per esaurimento delle scorte. “Torrone e Torroni”, alla prossima edizione.

 

© Riproduzione riservata
Commenti
  • FEDERALISMO CREMONESE

    M’incuriosisce un pezzo della Provincia (18 11):
    Parte oggi alle 18 , con l’accensione delle luminarie, il “Natale illumina Cremona 2011”, la lunga serie di spettacoli, animazioni, mercatini, shopping volute dal Comune in sinergia con Asvicom, Cna, Confartigianato e Confesercenti. Mentre le altre luminarie, quelle che Ascom ha “autonomamente” deciso di mettere alle porte della città etc etc.
    “Autonomamente”? Ho capito male io o Comune ed Ascom si son divisi Cremona?

    Cremona 21 11 2011 http://www.flaminiocozzaglio.info

    • Ioio33

      ma lei sa solamente criticare tutto quello che si fa per Cremona o fanno i Cremonesi???? Un consiglio: cambi città!!! Per me è stata una bellissima 3 giorni che ha portato a Cremona tantissime persone, quindi turismo e guadagni ai negozi, bar, ristoranti e quant’altre attività rimasti aperti.

      • Luca

        quoto! cozzaglio piacentino!!

  • FESTA MOBILE

    Più che la Festa, i numeri mi sembrano molto mobili.
    120 000 visitatori, di cui 50 tra venerdì e sabato, gli altri 70 000 la domenica, per una sagra del Torrone che sta in pochi metri del centro, sono tanti. E da qualche parte bisogna pur metterli. Qualche numero fornito da Cronaca: 250 pullman, 600 camperisti, saranno pur venuti in treno, a spanne 30mila. Gli altri 90mila in auto, una media di tre passeggeri fa 30mila auto, oltre la metà concentrate la domenica: le hanno impilate in parcheggi che non ci sono?
    E gli altri numeri di Cronaca aumentano i dubbi, solo 100 visite guidate per gruppi, solo 400 presenze sabato al Risto-Torrone, 800 la domenica….30 tonnellate di torrone e dolci venduti, cioè una media di due etti e mezzo per visitatore?
    Perché lasciare il sospetto di numeri esagerati su una Festa che da anni riesce benissimo e si avvia a diventare un classico? Non basta girare le vie principali del centro e gongolare del successo? Migliaia di turisti che si affollano, nonostante, si dice, manchino parcheggi, strade aperte, panchine, attrattive e comodità in genere? La prova provata che la gente viene, eccome viene, se la interessi…

    Cremona 22 11 2011 http://www.flaminiocozzaglio.info

  • Luca, complimenti, non ti si può nascondere nulla!!

    • Luca

      ahahah! stavo scherzando ovviamente!

  • Luca, ho capito, in una sola riga sei stato efficacissimo, il tocco dell’arte, lieve il segno, profondo il significato, detto il dicibile, naturalmente a chi è in grado di leggere prima di criticare! Bravo ancora!