Commenta

A Saba i parcheggi a pagamento di via Bissolati e via Massarotti

parcheggio

Altri stalli blu per Saba Italia Spa, l’impresa che gestisce l’autosilo di piazza Marconi. All’azienda verranno ‘girate’, nei prossimi mesi, diverse decine di posti auto per compensare i mancati introiti derivanti dalla riduzione della tariffa di sosta in piazza Marconi. Come si ricorderà, la tariffa originaria prevista per la sosta in piazza Marconi era di due euro. Nei mesi antecedenti l’apertura dell’autosilo il Comune è riuscito a chiudere il rinnovo della convenzione inserendo una tariffa più bassa: 1 euro e 50 centesimi.

A compensazione della riduzione della tariffa, però, si è convenuto di affidare a Saba la gestione di altri posti auto in città. I nuovi posti (il numero esatto è in fase di quantificazione) andranno ad aggiungersi ai 133 stalli in superficie concessi a Saba in occasione del rinnovo della convenzione e distribuiti in diverse zone cittadine: da piazza Marconi e dintorni (piazza S. Angelo, Via Bella Chioppella, via Bella Rocca) a piazza Lodi, piazza Giovanni XXIII, corso Vittorio Emanuele.

Il confronto sui nuovi stalli da affidare all’impresa è aperto in Comune, dove, a quanto si apprende, una delle ipotesi al vaglio riguarda i posti blu in via Massarotti e in via Bissolati. Attualmente i posti a pagamento in queste vie sono gestiti da Apcoa, ma la convenzione scade a dicembre e il Comune ha già deciso di non rinnovarla. Alla volta di gennaio, pertanto, i posti auto torneranno nella disponibilità dell’ente pubblico, che potrebbe girarne una parte (si parla di almeno un centinaio) a Saba per compensare la riduzione della tariffa in piazza Marconi.

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

© Riproduzione riservata
Commenti