Commenta

Giornata Mondiale contro l’Aids, convegno al Monteverdi per i 10 anni di Casa della Speranza

casa-della-speranza

Giovedì 1° dicembre, in occasione della giornata mondiale contro l’AIDS, alle ore 21, presso il teatro Monteverdi di Cremona (via Dante 149) si svolgerà un convegno incentrato sul problema dell’HIV. L’iniziativa è promossa da Caritas Cremonese a conclusione delle celebrazioni per il decimo anniversario di “Casa della Speranza”, l’opera segno che accoglie persone affette da AIDS. Il convegno sarà aperto dal saluto del vescovo Dante Lafranconi e dell’assessore del Comune di Cremona ai Servizi sociali, Luigi Amore. Interverranno quindi don Antonio Pezzetti, direttore di Caritas Cremonese, e don Maurizio Ghilardi, direttore spirituale di “Casa della Speranza”, per un bilancio dei dieci anni di attività della struttura sita in via Litta, a Cremona.

Seguiranno le relazioni degli medici infettivologi Giuseppe Carnevale e Angelo Pan che illustreranno i dati della diffusione dell’AIDS in provincia e la modalità, dal punto di vista sanitario, con cui si affronta oggi la malattia. La parola passerà quindi a Gianpaolo Rossi, del gruppo Pro- positivo Beta Due, e al dottor Aldo Zambelloni, direttore di Casa della Speranza, che ragioneranno sulla vita quotidiana di un sieropositivo.

Al termine gli ospiti e gli operatori della Casa proporranno lo spettacolo teatrale, dal titolo “Rumore di Fondo”: attraverso il linguaggio dell’arte sarà raccontata la storia di queste persone, le loro aspirazioni e le loro paure. Lo spettacolo è nato all’interno del laboratorio di teatro che gli ospiti seguono con l’attore Alberto Ghisoni.

 

© Riproduzione riservata
Commenti