Commenta

Cremonese in campo a Barletta 1 a 0 per i padroni di casa

cremo

Cinque squadre a quota 22, a sole due lunghezze dalla capolista Siracusa e a una dalla seconda della classe Carrarese. Tra queste, la compagine grigiorossa che scende in campo alle 14.30 in casa del Barletta, posizionata a quota 20. L’obiettivo per i giocatori di mister Brevi è quello di non perdere il passo della vetta e di provare a sfilarsi dal “gruppone” che insegue.
I giocatori convocati sono Alfonso, Bianchi, Bocalon, Degeri, Dettori, Fietta, Finocchio, Le Noci, Minelli, Musetti, Nizzetto, Pestrin (rientrato da squalifica), Polenghi, Rabito, Rigione, Riva, Sales, Samb, Semenzato, Tacchinardi (rientrato da squalifica).

La Cremonese parte con determinazione nei primi minuti del primo tempo.

12′ – punizione di Cerone con la palla che finisce di poco a lato della porta.
17′ – Degeri su lancio di Dettori viene fermato in fronte al portiere per un fuorigioco controverso.
23′ – buona occasione per Simoncelli grazie ad un assist di Mazzeo. Il pugliese colpisce però troppo alto.
26′ – Mazzeo ruba la palla a Rigione che rischia poi un fallo da rigore. L’arbitro lascia correre.
34′ – Le Noci calcia di punizione: la palla finisce sulla traversa
47′ – Ultimi attimi di gioco del primo tempo: Cerone colpisce di potenza ma la palla non trova lo specchio della porta.

Primo tempo terminato sullo 0-0, squadre negli spogliatoi.

SECONDO TEMPO

11′ – Ammonizione per Menicozzo, autore di un fallo su Pestrin
22′ – BARLETTA IN VANTAGGIO 1-0. Punizione di Mazzeo dalla destra, Alfonso respinge corto e Pelagias va in rete.
40′ Ammonizione per Menicozzo.
44′ – ripartenza pericolosa di Mazzeo, ma Semenzato contrasta.
45′ – entra Di Gennaro per Mazzeo. Cari espulso per proteste; ammonizione per Guerri.

La partita termina 1-0 per il Barletta dopo 4 minuti di recupero.
Equilibrato il primo tempo, decisamente a favore del Barletta, sempre in attacco, il secondo. La Cremonese si lascia sfuggire un’occasione di fuga in vetta.

 

PERGOCREMA – Giornata no anche per il Pergocrema, battuto per due reti a zero dalla Virtus Lanciano

 

RISULTATI 15ma GIORNATA – GIRONE B

Barletta-Cremonese  1-0 67′ Pelagias (B)
Bassano Virtus-Prato  0-0
Latina-Piacenza  2-2 2′ Cafiero (L), 21′ Bernardo (L), 45′ Guerra (Pi), 72′ Lisi (P)
Pergocrema-Virtus Lanciano  0-2 35′ Pavoletti (VL), 82′ Capece (VL)
Portogruaro-Frosinone  1-0 31′ De Sena (P)
Siracusa-Andria  2-0 21′ Mancosu (S), 35′ Longoni (S)  [inizio ore 15:00]
Sudtirol-Spezia  1-2 1′ Chinellato (Su), 31′ Madonna (Sp), 45′ Testini (Sp)
Triestina-Trapani  2-1 19′ Curiale (Tri), 21′ Caccetta (Tra), 47′ Godeas (Tri)
FeralpiSalò-Carrarese  2-2 [giocata venerdì] 18’ Corrent (C), 52’ Giovinco (C), 56’ e 91’ Defendi (F)

 

CLASSIFICA AGGIORNATA

Siracusa 27; Portogruaro, Virtus Lanciano 25; Carrarese, Barletta 23; Cremonese, Trapani, Pergocrema 22; Triestina, Sudtirol 21; Spezia 20; Frosinone 19; Latina, Adriana Bat 16; Bassano Virtus 15; Piacenza 14; Prato 13; Feralpisalò 11.

– Cremonese penalizzata di 6 punti; Piacenza penalizzato di 4; Siracusa penalizzato di 3; V. Lanciano penalizzato di 1.

 

PROSSIMO TURNO (8 GENNAIO)

Barletta-Frosinone
Bassano Virtus-Virtus Lanciano
Latina-Siracusa
Portogruaro-Pergocrema
Spezia-Adriana Bat
Sudtirol-Piacenza
Trapani-Prato
Triestina-Feralpisalò
Cremonese-Carrarese

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

 

 

 

 

© Riproduzione riservata
Commenti