Un commento

Acquisto Massarotti, passaggio in maggioranza per l’operazione da 3 milioni di euro a carico di Aem

massarotti

Sostanziale via libera dalla maggioranza all’acquisto del parcheggio Massarotti da parte dell’Aem. L’argomento è stato al centro di una riunione di maggioranza nel tardo pomeriggio di oggi. L’incontro si è tenuto dalle 19 presso la sede dell’ex Forza Italia, in via Baldesio. Presente il presidente di Aem Spa, Franco Albertoni, diversi assessori comunali e una decina di consiglieri, tutti del Pdl. Albertoni ha illustrato l’operazione, così come ha fatto mercoledì scorso alla giunta comunale. Non sono emersi, dalla maggioranza, pareri contrari all’acquisto: sembra anzi che l’intervento abbia riscontrato l’interesse dei presenti. Albertoni, riferiscono alcuni partecipanti, nel corso del suo intervento ha evidenziato la sostenibilità dell’operazione per un costo di circa 3 milioni di euro. Nei prossimi giorni, considerata la scarsa presenza di esponenti del centrodestra oggi, si approfondirà la linea delle altre forze di maggioranza così da essere certi di avere i numeri in Consiglio Comunale, dove l’operazione approderà una volta ottenuto il via libera della giunta.

Sempre sul fronte mobilità, è prossima la costituzione in seno ad Aem di una società con amministratore unico per la gestione dei parcheggi in città.

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

© Riproduzione riservata
Commenti
  • SFOLTIRE

    Mentre cala il silenzio sulle dimissioni di Andrea Pasquali, stanno ormai per arrivare le Idi di dicembre, prosegue il lavorio sulla galassia Lgh: un primo fatto è certo, l’Autosilo Massarotti non vale più dai due ai tre milioni, ma tre secchi, garantisce il presidentissimo Albertoni. E al proposito, per non rischiare come gli immobili del Comune, ci sono ma nessuno sa dove, verrà costituita “in seno ad Aem una società con amministratore unico per la gestione dei parcheggi in città.”
    Giusto un attimo prima della verifica di maggioranza.

    Cremona 06 12 2011 http://www.flaminiocozzaglio.info