40 Commenti

Monta l’indignazione contro gli aumenti degli stipendi di sindaco e assessori

EVIDENZA-GIUNTA

Cittadini, ma anche forze politiche indignate contro la decisione della giunta Perri di ritoccarsi in su lo stipendio. Centinaia di cremonesi hanno già risposto al sondaggio lanciato da Cremonaoggi, esprimendosi contro la scelta della giunta di tornare allo stipendio pieno recuperando quel 7% tagliato lo scorso anno per prevenire gli effetti dello sforamento dal patto di stabilità.

Tra i partiti, ecco la forte presa di posizione della Lega Nord, tramite il segretario provinciale Simone Bossi. “Premesso che, anche a fronte di questa notizia, oggi più che mai siamo convinti di aver fatto la scelta giusta uscendo dalla maggioranza – dice Bossi -, se questo è il cambiamento promesso viene da pensare che sono riusciti anche a far peggio del previsto”. “Aumentarsi gli stipendi del 7% in un periodo di forte crisi, specie per le famiglie – incalza il segretario della Lega -, è un pessimo segnale dalla politica e da amministratori che dovrebbero dare il buon esempio”.

Il segretario leghista ricorda le battaglie portate avanti dal suo partito negli anni scorsi: “Ci siamo sempre battuti contro questi sprechi – dice -, e lo facciamo a maggior ragione adesso, in un momento dove a Cremona sono stati bloccati i premi per i dipendenti comunali”. “La giunta si paga nell’immediatezza 1700 euro di arretrati – prosegue Bossi -: è irrispettoso nei confronti dei cremonesi e degli stessi dipendenti comunali. Oltretutto lo si fa in un periodo pesante, in cui tornerà l’Ici, in cui le pensioni non vengono aggiornate e in vista di nuovi aumenti di tasse. Un comportamento del genere è politicamente assurdo. Tanto più che non erano certo obbligati a farlo. Avrebbero almeno potuto aspettare di arrivare a fine anno, se proprio ci tenevano”.

In chiusura, una domanda e un annuncio. La prima: “Chiedo all’Udc, che sulla carta ha sempre combattuto contro i costi della politica, se intende supportare questa maggioranza anche dopo questa notizia”.

“La segreteria della Lega – questo l’annuncio di Bossi – manterrà la parola data e devolverà ad una associazione di beneficenza le somme accantonate in questo anno. Mi riferisco alle somme derivate dalla precedente riduzione del 30% degli stipendi ai nostri assessori. Gli assessori (Alquanti e Demicheli; ndr) non ci rappresentano più, ma le somme derivate dalla riduzione dei loro stipendi per un anno sono state accantonate in federazione e siccome la Lega è di parola, verranno devolute in beneficenza”.

Interviene duramente anche Alessia Manfredini, consigliere comunale del Partito Democratico: «Trovo la decisione della giunta di ripristinarsi i compensi all’anno 2010 con effetto retroattivo una decisione vergognosa e inopportuna – dichiara la Manfredini – Sulla retroattività (fatta a dicembre) mi sembra pure offensiva nei confronti dei cittadini con la crisi economica in atto e con l’aumento delle tasse. La giunta Perri dimostra, ogni giorno di più,  la propria inadeguatezza politica. La sobrietà, il bene e il senso comune stanno da altre parti».

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

 

© Riproduzione riservata
Commenti
  • elia

    nel sondaggio sei assessori hanno gia votato per il si, ne mancano ancora 4 più il sindaco quindi nella ipotesi più favorevole i siarriverranno a 11 voti. hanno una faccia di tolla incredibile ,la gente è senza lavoro siamo in completa recsessione e questi irresponsabili si aumentano lo stipendio ,sino a quando il cremonese farà spallucce? possibile che la cittadinanza continua a sbattetersene i maroni.
    io vi do un consiglio quando li vedete per strada spernacchiateli, ditegli che sono degli egoidti e che hanno la faccia come il c….io lo farò sicuramente, anche se sono consapevole che il cremonese ha paura della sua ombra.
    Elia Sciacca

    • pantalone

      sono d’accordo, ma non solo, devono aver paura ad andare in giro …

  • TIZ

    Non è questione di cremonesi e paura,è che questi sono”aumenti”legalizzati;e se anche per strada si riempie questi Sig. di”belle”parole, questi ti rispondono”Io so’ io,e tu nun sei nessuno!”(chi era il “Marchede del Grillo?”)per cui,anche se il popolo gli è contro,c’è la legge che li difende….ed i partiti,da cui si sono svincolati,non li possono controllare

  • Achille

    Che autogol pazzesco!!

  • Luca

    Giunta, compensi Monta la polemica

    CREMONA – «Percepiamo le stesse indennità che venivano percepite nel 2005». L’assessore al Bilancio Roberto Nolli non ci sta e risponde con veemenza alle polemiche sollevate dalla decisione di cancellare, in tempo di crisi, il taglio (7%) dei compensi della giunta introdotto all’inizio dell’anno.
    «Nessuno si è aumentato lo stipendio, è una bufala – dice Nolli -. La giunta Perri ha nel 2011 la stessa indennità di 6 anni fa, mai toccata, mai rivalutata, mai indicizzata. Circa 2.600 euro netti al mese per dodici mesi, senza dodicesima, senza tredicesima, senza quattordicesima, senza Tfr». Nolli è un fiume in piena: «Parlando a nome del sindaco, ribadisco che, oltre ad aver ridotto a un terzo le spese di rappresentanza e di trasferta, nessuno ha mai pensato in questi anni di ritoccarsi le indennità. Ricordo poi che, nel 2010, la giunta ha subito una riduzione del 30% degli emolumenti». Una delle sanzioni scattate per il mancato rispetto del patto di stabilità. «Per quanto riguarda le indennità, uno, se vuole, può anche lavorare gratis, è lasciato alla sua discrezione».
    Il punto chiave è il ‘taglio del taglio’ dei compensi attuato dalla giunta. Le buste paga dei suoi componenti, in questo modo, sono tornate ad essere quelle del 2009.

    «Inconcepibile». Il segretario provinciale della Lega, Simone Bossi, bolla così la decisione della giunta comunale di cancellare il taglio del 7%, introdotto all’inizio dell’anno, dei compensi e ritornare alle indennità piene. Protesta anche Alessia Manfredini (Pd). «La decisione di ripristinare i compensi al 2010, con effetto retrroattivo, è vergognosa e inopportuna. La giunta Perri dimostra, ogni giorno di più, la propria inadeguatezza politica. La sobrietà, il bene e il senso comune stanno da altre parti».

    http://www.cremonaonline.it/attualita/cronaca/giunta-compensi-monta-la-polemica-1.149616

    Nolli non sa più come arrampicarsi sugli specchi. Se da gennaio a novembre hai preso il 7% in meno e adesso prendi il 7% in più e gli arretrati di tutto il 2011, vuol dire che ti sei cresciuto lo stipendio.
    Per cui evitate di raccontare delle cazzate, vergognatevi e abbiate il buon senso di stare zitti!
    Non siete obbligati a prenderli, è una vostra scelta! Ovviamente delirante e sbagliata.
    E ricordate che lo stipendio ve lo paghiamo noi cittadini! Ai quali non mancate mai di aumentare tasse/tariffe e tutto quello che si può crescere.
    A casa subito!

  • Vi stupite ? Sono tutti uguali ! a dar via il culo e andate a lavorare, ma per davvero ! .. e non solo vedo anche che usano le auto del comune per fare i cazzi loro. Dovete andare a dar via il culo (con licenza parlando, non vorrei offendere nessuno in particolare, ma tutti quanti)

  • pantalone

    angela, dove sei ? non hai niente da dire stavolta che non riguarda la lega ?

    • angela

      Sono stata nominata ed eccomi: la lega,che al contrario di altri,fa di opportunismo virtu’mi fa piu’ che mai ridere.Parla di combattere gli sprechi e ci rifila una trota in regione attrbuendoci la colpa di averlo votato(la verita’ in merito sta’ emergendo)a Cremona è andata all’oposizione nel tentativo di porre rimedio agli errori che stava facendo,piu’ opportunista di cosi…e mi aspetto di vederne ancora di piu’ belle xche’ se c’è una cosa che non manca alla” lega di sincerita’”èla fantasia.Anche le frottole appartengono al fantastico,noooo!

      • bruno

        Non e’ necessario “porre rimedio agli errori” perche’ coloro che li facevano si trovano fuori dal partito. Con un Ferrari come segretario, si poteva fare solo la “ruota al sindaco” e mai ci sarebbe stata la proposta di mantenere la riduzione degli stipendi.

    • elia

      l’angela è in paradiso

      • angela

        Sono piu’ in terra di quanto pensi!E quanto mi diverto nel leggere certe stronzate!

        • elia

          Non sapevo che avevi studiato a Oxford, il tuo linguaggio è molto aristocratico.

          • angela

            Elia, o siamo su due lunghezze d’onda differenti oppure io parlo una lingua diversa dalla tua…non ce l’ho con le tue affermazioni,ce l’ho con quelli che difendi tu:ugualmente indifendibili xchè in difetto nei confronti dei cittadini.

          • bruno

            Elia, parla bene di De Micheli e il linguaggio dell’Angela diverra’ dolce e musicale.

          • angela

            Ma tu non hai ancora capito che non ti caga nessuno?Continui a commentarti da solo,sono l’unica che,perdendo il proprio tempo nel tentativo di metterti qualcosa in quella zucca piena solo di nozioni ideologiche,ti risponde.Ti saluto perche’ vado in ferie.Quando torno spero di trovarti migliorato(sotto tutti i profili)Puoi farcela.Basta un minimo impegno.

          • bruno

            …un’altra perla di “cultura”…ti stai facendo propaganda…

          • bruno

            …mi vuole trovare migliorato “sotto tutti i profili”? Il linguaggio conformista di oggi parla solo di “profili”, i “prospetti” non esistono piu’. Io spero invece di vederla migliorata “sotto tutti i prospetti”…buone ferie che ne avra’ tanto bisogno…

      • pantalone

        mamma mia ! ALLUCINANTE !

        • bruno

          un tempo qualcuno cantava…”meno male che Silvio c’e'”…oggi canteremo “meno male che Angela c’e'”…su tutto deve dire la “sua”…

          • angela

            E la dico meglio di te.

        • elia

          hai ragione Bruno mi ero dimenticato di dire all’Angela che demicheli è l’unico che si merita l’aumento ,pensa se dovesse tornare all’AEM a 1.100 euro al mese sarebbe un trauma pazzesco quando adesso ne prende netti 2900, e il popolino che non sa neppure da che parte è girato deve pagargli i contributi, visto che è in aspettativa da oltre 20 anni, naturalmente non è l’unico gli fanno buona compagnia tanti altri che sono in aspettativa a carico dei contribuenti , quindi lunga vita alla giunta , e mi auguro che deliberino anche per il vitalizio, mica sono inferiori come casta ai parlamentari?

          • angela

            che due c…….iDio li fa e poi li accoppia!Siete vincenti e si vede!!!Che sf….i!!!

          • angela

            Dopo aver girato tutte le sedi di tutti i partiti stai forse meditando il ritorno in lega?

          • bruno

            ..signora, sono molto felice di assomigliare piu’ ad Elia che a lei…grazie al cielo!!!…

          • bruno

            …visto Elia? Non toccare il suo beniamino che scoppiano fulmini e saette…

  • NON CAPISCO

    Ma davvero. Se voglio capire un concetto difficile son ben felice di poterne ridurre le singole parti a numero, che è sempre chiaro e inoffensivo. L’intera Giunta comunale di Cremona ha patito dal primo gennaio 2011 un’ingiusta trattenuta del 7% delle indennità, tra l’altro, ed è grave che oggi lo si dimentichi, a garanzia del bilancio, che riguarda noi tutti. Oggi, dicembre, messi i numeri al posto esatto che loro compete, s’è visto che la trattenuta era, non prudente, addirittura timorosa, e bene ha fatto l’assessore al Bilancio a parlarne al momento opportuno.
    I numeri, da soli, non fanno male a nessuno, basta non caricarli di significati eccessivi. E poi avete già dimenticato che durante l’ultimo solleone d’agosto, l’onorevole Pizzetti, che non ha certo né il lavoro né le responsabilità di sindaco e assessori, si limita a votare sì o no come gli dice Bersani, e becca soldi ben altro che loro, lamentava di guadagnar meno di un bergamino, senza che dalla sua parte si alzassero voci di rimprovero: la sobrietà, il bene e il senso comune stanno da altre parti?

    Cremona 09 12 2011 http://www.flaminiocozzaglio.info

    • angela

      …In effetti mi chiedevo anch’io dove fossero le parti in cui regnano sobrieta’ e buon senso…se questi,da buona amministratrice familiare,mi venissero solo in tempi di crisi sarei ridotta come quella famosa cicala delle fiabe…e la precedente giunta non si è comportata da formica…o no!

    • elia

      Cozzaglio vuoi capire che in tempi di recessione non è ammissibile speculare sugli stipendi ,la tua difesa per gli assessori ed il Sindaco è condannata dal 99% dei lettori smettila di difendere l’indifendibile, non è da te .

      • angela

        scusa se mi intrometto,loro sono indifendibili ma da che pulpito vengono le prediche!!!Sono credibili i predicanti???

        • elia

          penso che sono più credibili i predicanti che oltre che scrivere fanno seguire anche le azioni da coloro che come te li disprezzano.

          • angela

            Ma tu sei consigliere all’opposizione?Io parlavo di quei predicatori.

          • bruno

            …Elia fai un complimento a De Micheli e diventi amico dell’Angela…

          • angela

            E’ li dove volevi arrivare…guarda che io non sono il Demicheli che non so come mai non ti ha ancora denunciato…io al contrario non mi faro’ alcun problema ed avro’ anche dei sostenitori.La prossima non te la passo liscia,basta che esageri!

          • bruno

            Faccia pure signora, cosi’ finalmente gettera’ la maschera. Io l’avvocato ce l’ho gia’. E’ tutto scritto su questi post e se facciamo il confronto e’ stata piu’ pesante lei che il sottoscritto. L’aspetto…

  • Edmond Dantès

    Chissà se il credo dei ferventi sostenitori perriani e di certi assessori, in particolar modo quei consiglieri che hanno detto che avrebbero appoggiato il Sindaco in ogni sua scelta, stavolta cominci finalmente a vacillare… Come si può avere il coraggio di aumentarsi lo stipendio in un momento come questo?!
    Le passate amministrazioni non erano da meno, però con questo non vuol dire che allora sono tutti giustificati a compiere cazz…ehm “sciocchezze” come questa!

  • Fabio

    Perri il sindaco del popolo…mi viene da ridere!!! In un periodo di crisi che non si vedeva da decenni dove ci sono persone che quotidianamente perdono il posto di lavoro e dove i contratti nazionali sono messi in discussione questi pensano al loro orticello. Tra l’altro fossero almeno bravi a governare…

  • elia

    mi auguro che questa volta, i Cremonesi chwe vivono nel mondo dei sogni come la bella addormentata si incazzino e come il sottoscritto quando li vediamo per strada gli diamo un centesimo di elemosina, e in aggiunta delle testa di c….., se qualcuno se la sente di organizzare una manifestazione al prossimo consiglio comunale me lo faccia sapere. elia Sciacca

  • lucio

    destra sinistra o centro….. TUTTI UGUALI….. ma io mi chiedo? ma ci sono ancora cittadini che decideranno di andare a votare????? spero proprio di no…rimarrei deluso da tante critiche e poi si vada a votare un aspirante candidato!!!!!!

    POPOLO DEI NON VOTANTI !!!!!!!!!!

    • nadia

      bravooooooooooooooooooooooooooo

      • angela

        vi ricordo che il voto è uno dei pochi diritti che ci sono rimasti,giochiamocelo meglio ma giochiamocelo!