Commenta

Stelle di Natale e solidarietà, partita anche a Cremona l’iniziativa dell’Ail

ail

Stelle di Natale e solidarietà. Anche a Cremona, come in 4000 piazza d’Italia, la XXIII edizione della manifestazione “Stelle di Natale AIL”, posta sotto l’Alto Patronato della Presidenza della Repubblica e realizzata grazie all’impegno di tanti volontari che per quattro giorni (dall’8 all’11 dicembre) offrono le piantine natalizie in cambio di un contributo minimo associativo di Є 12.
La manifestazione ha permesso in tutti questi anni di raccogliere importanti fondi destinati al finanziamento di progetti di Ricerca e Assistenza di alto valore scientifico e sociale ed ha contribuito a sensibilizzare l’opinione pubblica alla lotta contro le malattie del sangue. I rilevanti progressi della Ricerca Scientifica e le terapie sempre più efficaci e mirate, compreso il trapianto di cellule staminali, hanno determinato un grande miglioramento nella diagnosi e nella cura dei pazienti affetti da tumori del sangue, ma è necessario il sostegno di tutti per raggiungere un obiettivo irrinunciabile: rendere leucemie, linfomi e mieloma sempre più guaribili.
I fondi raccolti sono impiegati per sostenere la Ricerca scientifica, finanziare il GRUPPO GIMEMA (Gruppo Italiano Malattie EMatologiche dell’Adulto) a cui fanno capo 150 Centri di Ematologia, collaborare al servizio di Assistenza Domiciliare destinata ai pazienti di tutte le età per garantire le terapie nel loro ambiente familiare (l’Ail finanzia oggi 40 servizi di assistenza domiciliare), continuare a realizzare Case Alloggio – “Case Ail” nei pressi dei Centri di Terapia per permettere ai pazienti che risiedono lontano di affrontare i lunghi periodi di cura assistiti dai familiari (attualmente, grazie all’impegno dell’AIL, sono 32 le città italiane che ospitano questo servizio, con 512 posti letto e 3211 pazienti seguiti ogni anno).
Sette i punti per la raccolta fondi cremonese: Galleria XXV Aprile, Istituti Ospitalieri di Cremona, Clinica “San Camillo”, Clinica “Figlie di San Camillo”, Corso Campi, Corso Vittorio Emanuele c/o Oviesse, Centro Commerciale Cremona due “Sorelle Ramonda”.

Il banchetto dell'Anffas davanti alla Galleria XXV Aprile

Presente come ogni anno anche l’iniziativa “Con un fiore aiuta un amico” dell’Anffas con le classiche piante natalizie consegnate in cambio di offerte libere per l’associazione.

 

 

 

 

© Riproduzione riservata
Commenti