Cronaca
Commenta1

Cremona da un mese fuorilegge per la qualità dell’aria Ma per la Regione il blocco auto è un provvedimento “ingiusto”

Ventisei giorni di aria irrespirabile. Da quasi un mese la qualità dell’aria a Cremona è fuori dai parametri di legge. Nelle ultime ventiquattr’ore la centralina di via Fatebenefratelli ha rilevato una concentrazione di polveri sottili pari a 84 microgrammi per metro cubo, a fronte dei 50 fissati come limite di legge. Cresce dunque anche il numero degli sforamenti annui, arrivati, per l’anno in corso, a quota 97 (contro i 35 consentiti dall’Europa).

E mentre le altre città provano almeno a dare un segnale con blocchi al traffico e attività di sensibilizzazione, a Cremona è come se nulla fosse. Nella vicina Emilia, ad esempio, si è deciso di anticipare le misure previste dall’Accordo biennale per la qualità dell’aria. Il blocco del traffico del giovedì – previsto originariamente dal 7 gennaio 2012 in poi – è stato anticipato al 29 dicembre e al 5 gennaio. A questo, sempre in Emilia Romagna, si è deciso di aggiungere altri due giorni senza auto, la prossima settimana: lunedì 19 e martedì 20 dicembre.

Le misure in Emilia sono state decise sulla base dell’Accordo biennale per la qualità dell’aria siglato nell’ottobre 2010 tra Regione, Province, Comuni capoluogo e Comuni con più di 50 mila abitanti.

Per quanto riguarda la Lombardia, la linea è quella riassunta ieri dall’assessore regionale alla viabilità, Raffaele Cattaneo, secondo il quale il blocco delle auto come misura contro lo smog “non è” un provvedimento “giusto”. In tema di lotta all’inquinamento, ha aggiunto l’assessore regionale, una collaborazione tra assessorati, ma anche tra istituzioni “c’è già da tempo”.

A cosa abbia portato, almeno per Cremona, questa collaborazione non è dato sapere. Basti pensare che alla lettera inviata dal Comune di Cremona al presidente Formigoni ormai settimane fa per sollecitare interventi contro l’inquinamento non è mai seguita una risposta.

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

© Riproduzione riservata
Commenti