Commenta

Questo è il Natale che sogno, che tutti i giorni dell’anno sia per tutti Natale

Lettera scritta da Francesco Lena

Sogno un Natale, dove mettendosi per un minuto ad ammirare l’universo con la sua infinita grandezza, ci trasmetta quell’energia positiva di immaginare e pensare. Che la nostra società, i veri valori della vita li sappia ritrovare, apprezzare e amare. Sogno un Natale, dove fermandosi un secondo ad osservare il sole con i suoi raggi colorati, riesca ad illuminare le nostre idee e ci trasmetta tanto umano calore. Porti del bene, dolcezza e gioia in ogni cuore. Sogno un Natale, dove mettendosi con attenzione ad ammirare la nostra bella terra, le sue meraviglie, risorse e i suoi frutti. Ci faccia sperare che in futuro, possano essere distribuite equamente, non ci sia più nessuna persona al mondo che muoia di fame, per il rispetto della dignità di tutti. Sogno un Natale,dove mettendosi per un momento ad osservare la trasparenza del cielo stellato con il suo bel colore azzurro e la sua limpidità. Con lo splendore dell’arcobaleno, ci aiuti a sognare un mondo di persone, piene di onestà, semplicità, umiltà, di gentilezza e sincerità. Sogno un Natale, dove fermandosi ad ascoltare il rumore dell’acqua con le sue cascate, le sue onde ci dia la forza di risvegliare le coscienze, battere l’indifferenza e prenderci la responsabilità per costruire un mondo migliore. L’acqua sia sorgente di vita, di unità, di grande solidarietà, di condivisione civile, in cui tutti i bambini del mondo possano giocare, mai più nessuno resti nello sfruttamento, nell’abbandono, nella sofferenza e nel dolore. Sogno un Natale dove fermandosi un minuto, a sentire i fischi dell’aria, con la sua forza riesca a spazzare via tutti gli egoismi, le barriere di ogni tipo, con la sua carica di freschezza porti nelle menti , sobrietà e lucidità. Porti aria di risveglio, al rispetto dell’altro, alla volontà di risolvere i problemi dei cittadini più deboli, anziani, ammalati, diversamente abili, siano trovate risposte ai loro bisogni con intelligenza e generosità.
Sogno un Natale dove la persona, in ogni luogo del mondo sia sempre messa al centro della società. Con la sua libertà, con i suoi bisogni, con i suoi valori, con i suoi diritti umani, di giustizia sociale e sia salvaguardata sempre la sua dignità. Sogno un Natale dove ogni cittadino trovi la volontà, la responsabilità di cercare sempre quello che ci unisce, per poter avere tutti una vita più giusta , serena e normale. Dove non si smetta mai di sognare, di coltivare nuove buone idee, il bene, l’affetto, la creatività, la bontà, l’amore per le persone, l’amore per l’ambiente, l’amore per la pace, se tutti insieme ci metteremo a sognare tutte queste belle cose positive, l’obiettivo dell’amicizia nel mondo l’avremo raggiunto, tutti i giorni dell’anno, sarà per tutti Natale.

 

Francesco Lena

 

 

© Riproduzione riservata
Commenti