4 Commenti

Si preannuncia battaglia in Consiglio comunale sull’acquisto del Massarotti Affondo dei circoli del Pd

evidenza-massarotti

L’operazione per l’acquisto del parcheggio Massarotti da parte dell’AEM è tra gli oggetti all’ordine del giorno della seduta del Consiglio comunale di lunedì. “Indirizzi ad Aem Cremona Spa per l’acquisto dell’autosilo Massarotti”, recita in particolare l’oggetto della deliberazione per la quale la giunta e la commissione Bilancio hanno già dato parere favorevole.

Sull’argomento, anche in vista della seduta del Consiglio, prendono posizione i segretari dei cinque circoli del Pd di Cremona con una nota congiunta. “L’acquisto del Parcheggio Massarotti da parte di AEM  – osservano – è un’operazione rischiosa e aleatoria che, considerata anche la difficoltà del momento in cui si colloca, non può che vedere la nostra contrarietà. Tale operazione era stata valutata anche in passato ma il progetto fu ritenuto inopportuno perché si sarebbe trattato di  un acquisto in perdita per la Società pubblica, quindi per i cremonesi, dato lo scarso indice di occupazione del parcheggio rimasto da allora invariato”.

“Perché dunque procedere all’acquisto oggi? – incalza il Pd -. Mantenere in uso pubblico il parcheggio non ne comporta necessariamente l’acquisizione; è inoltre paradossale che in tempi di crisi e di difficoltà per il pubblico, AEM si indebiti per acquistare una struttura che evidentemente non è così appetibile, visto che la proprietà vuole liberarsene”.

“Il centrodestra – conclude l’opposizione -, per giustificare l’operazione, parla di un ruolo strategico del Massarotti in previsione della definizione di un futuro nuovo piano della sosta: dopo aver riaperto la ZTL e riempito di strisce blu il centro storico ha forse deciso di tornare sui suoi passi e contraddire le politiche sulla mobilità fino ad ora perseguite?”.

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

 

© Riproduzione riservata
Commenti
  • TIZ

    Cui prodest?Chissa’ se i soldi fossero loro si imbarcherebbero nell'”affare”(ma per chi è un’affare??)

    • pantalone

      l’affare è per chi vende, avendolo sul gobbo e non sapendo che farne, l’unica è sbolognarlo, e come ? facendolo comprare all’amico con soldi degli altri ( pubblici, cioè nostri ) che in cambio riceverà una bella tangentona. semplice e chiaro ?

  • andrea

    Dubbi sui comportamenti anche a Cremona. Per favore fate pubblicare redditi e proprietà di tutti gli amministratori…( e dei dirigenti).

  • Alessandro

    Operazione vergognosa e scandalosa! Lega ovviamente contraria!