Commenta

L’Aism ringrazia il Coro Paulli, l’Associazione Bersaglieri e tutti i volontari

Lettera scritta da Aism Cremona

Come ogni anno nell’approssimarsi del Santo Natale il Coro Paulli diretto dal grande m° Giorgio Scolari dedica una raccolta di canti natalizi nella Chiesa di San Luca all’AISM sezione di Cremona. La tradizione si è rinnovata anche quest’anno e nei giorni scorsi  il coro si è esibito magistralmente per il numeroso pubblico presente ottenendo unanimi consensi e un notevole successo. Presentati dal sempre bravo e disponibile specie per  le manifestazioni a favore di associazioni no profit Michelangelo Gazzoni, si sono esibiti anche le soprano Nadia Petrenko  e Marina Morelli  e il bravissimo flautista Marco Rossi.

Il Direttivo provinciale dell’Aism intende ringraziare sentitamente tutti gli artisti e i membri del coro e sottolineare anche la disponibilità dell’Associazione Bersaglieri di Cremona che ha voluto raccogliere fondi  per i servizi da offrire ai portatori di SM tramite l’Aism con la caratteristica  manifestazione del “ vin brulè “ svoltasi di recente nei giardini di piazza Roma a Cremona.

Nella foto i responsabili dell’Associazione Bersaglieri di Cremona nella loro sede di via E.Sacchi per la sentita cerimonia di consegna ai dirigenti Aism Cr dei fondi raccolti.

Il CDP Aism desidera ringraziare i volontari che hanno reso possibile la raccolta fondi a favore dei portatori di S.M. in varie  località del cremasco : Crema, Spino d’Adda, Rivolta d’ Adda , Scannabue, Offanengo, ecc.  ed il gruppo dei  promotori della sede operativa di Crema per l’impegno e la disponibilità dimostrata specie in questo ultimo periodo. Altre iniziative sono in programma e tra l’altro un concerto del m° Matteo Fedeli testimonial  nazionale Aism  che suonerà con uno Stradivari di particolare importanza le 4 stagioni di Piazzolla, di cui ha inciso recentemente un disco che sarà disponibile in quella occasione e che potrà essere acquistato in favore dell’Associazione.

 

Aism Cremona

 

© Riproduzione riservata
Commenti