Commenta

Cala il consenso di Formigoni: nella classifica dei governatori scende dal secondo al quarto posto

formigoni

Roberto Formigoni al quarto posto della classifica sul gradimento dei governatori. Il presidente della Regione Lombardia registra un calo marcato di consensi (-5,8%) e scende dal secondo posto al quarto, con il 54,2% dei consensi.
Il dato emerge dallo studio Monitoregione di Datamonitor, istituto di ricerca del gruppo BSE. Il podio, a quanto evidenzia l’indagine vede Luca Zaia (Veneto) e Vasco Errani (Emilia  Romagna) a pari merito al primo posto ed Enrico Rossi (Toscana) al terzo.
Nel dettaglio, la quarta edizione 2011 dell’indagine trimestrale sull’apprezzamento dei presidenti di Regione vede appaiati in testa con il 60% Luca Zaia (Lega Nord), ancora primo nonostante un calo dello 0,2%, e Vasco Errani (PD) che cresce dell’1,8%. Enrico Rossi (PD) con il 58,8% ed un calo dello 0,6% resta al terzo posto, superando dunque Formigoni. Sale invece al quinto posto Renata Polverini (Lazio, PDL), prima e unica donna in classifica, con il 54,1% (-1,8% rispetto alla precedente edizione).
Nel complesso, sono 10 i governatori presenti in classifica: 3 di centrosinistra, 7 di centrodestra; 5 del nord, 3 del sud, 2 del centro. Rispetto alla precedente edizione, escono dalla classifica Nichi Vendola (Puglia, SEL), Catiuscia Marini (Umbria, PD), Vito De Filippo (Basilicata, PD).

Metodo di rilevazione: 800 interviste per ciascuna Regione a individui maggiorenni residenti attraverso interviste telefoniche C.A.T.I. (Computer Assisted Telephone Interviewing)  realizzate nel periodo 18 ottobre – 16 dicembre 2011. Per la loro specificità territorialela Valle d’Aosta e il Trentino- Alto Adige non sono stati rilevati.

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

 

© Riproduzione riservata
Commenti