Commenta

Corada e Bonetti Filippicci sul risorgimento cremonese all'Auditorium Avis

cremona-alto

Il Touring Club cremonese, in collaborazione con il Gruppo Culturale AVIS e l’Associazione Culturale ERIDANO, organizza per giovedì 26 gennaio, alle ore 16,30 presso la sala Avis cittadina, un incontro pubblico volto ad illustrare fatti e personaggi del risorgimento cremonese. A Giancarlo Corada il compito di tratteggiare le vicende cremonesi dall’arrivo dei francesi (12 maggio 1796) accolti con entusiasmo da alcuni per le loro idee rivoluzionarie, con preoccupazione da molti per le numerose requisizioni, fino al ritorno degli austriaci con la Restaurazione, alle guerre d’indipendenza, all’annessione al Regno d’Italia.

Ad Anna Bonetti Filippicci il compito di far conoscere, con la proiezione di numerose immagini, volti e vicende dei personaggi cremonesi che hanno partecipato alle imprese che  hanno caratterizzato questo importante periodo storico: 1848-1918. Sabato 25 febbraio alle ore 14,30 ci sarà la visita guidata da Anna Bonetti Filippicci ai monumenti e comparti del cimitero di Cremona dedicati ai combattenti e ai caduti cremonesi delle guerre del lungo Risorgimento.

 

© Riproduzione riservata
Commenti