Commenta

Pm10 raddoppiato nell'arco di due giorni: nelle ultime 24 ore il livello è schizzato a 106 microgrammi per metro cubo

Raddoppiato nell’arco di due giorni il livello di pm10 nell’aria. Nelle ultime 24 ore la centralina di via Fatebenefratelli ha rilevato una concentrazione di polveri sottili pari a 106 microgrammi per metro cubo. E’ uno dei picchi più alti registrati nelle ultime settimane, quasi il doppio rispetto al valore registrato mercoledì scorso, quando le polveri erano a quota 56 microgrammi (il dato di giovedì non è stato rilevato).
Di inquinamento si è discusso ieri in commissione Ambiente, dove sono state illustrate le misure previste dall’accordo di programma tra i Comuni del cremonese. Tra queste, il blocco del traffico dopo 12 giorni consecutivi di sforamento dei limiti di legge (50 microgrammi) e le targhe alterne in caso di sforamento dei limiti per 18 giorni consecutivi. La bozza del regolamento è stata trasmessa alla Prefettura e da qui ai comuni interessati. A breve il provvedimento dovrebbe essere operativo.

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

 

© Riproduzione riservata
Commenti