Un commento

Verifica di maggioranza, Perri incontra la sua lista Martedì chiusura delle 'consultazioni' con il gruppo misto

evidenza-giunta

Pieno sostegno all’operato del sindaco e della sua giunta e un invito a stringere i tempi sugli interventi in via Dante e per l’eliminazione, entro la fine del mandato, di almeno un passaggio a livello (via Persico, nella fattispecie). Nell’ambito del  ‘giro di consultazioni’ finalizzato alla verifica di maggioranza, il sindaco Oreste Perri ha incontrato oggi i rappresentanti della sua lista civica, Obiettivo Cremona.
A Palazzo Comunale, dalle 15,30 alle 17, Perri ha visto in particolare il consigliere Gabriele Romani e il presidente del Consiglio, Alessio Zanardi. Con Perri anche il vicesindaco Carlo Malvezzi e il capo di Gabinetto, Walter Montini.
“Ci siamo complimentati con il sindaco per il lavoro fatto in questi due anni e mezzo di mandato – è il commento di Zanardi – e gli abbiamo rinnovato piena fiducia. Per quanto riguarda le tematiche affrontate, la lista civica spinge affinché sindaco e giunta proseguano con le priorità note, a partire dall’intervento in via Dante alla realizzazione di almeno un sottovaso. La civica darà il suo contributo su temi come viabilità e parcheggio per i residenti del centro, per i quali serve un occhio di riguardo”.
Nessun particolare commento, da parte del sindaco, su possibili modifiche alla squadra. “La civica – osserva a questo proposito Zanardi – non chiede posti e per quanto ci riguarda il sindaco fa bene a tenere le deleghe dell’ex assessore Zagni”.
Martedì pomeriggio ultimo passaggio: il sindaco incontrerà i cinque consiglieri del gruppo misto. L’invito è stato recapitato al capogruppo Giacomo Zaffanella, il quale, in virtù dell’eterogenea composizione del gruppo, lo ha esteso agli altri quattro consiglieri.

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

 

© Riproduzione riservata
Commenti
  • LISTA PERRI

    Esatto sarebbe, de profundis clamavi ad te, Pivetti, che ogni tanto ti ricordi della lista che t’ha portato un buon 7%, gratis, meglio, l’hai ripagata subito con la presidenza del consiglio e un assessore, poi te ne sei del tutto, e volontariamente, dimenticato, tranne, in due anni e mezzo, una comparsa a cena.
    Adesso vediamo da http://www.cremonaoggi.it che l’hai ascoltata, ristretta in Zanardi e Romani, gli altri 40, a partire dal primo segretario, si son dileguati da un pezzo, per assenza d’interesse, tuo. E non possono che essere d’accordo con Alessio, la lista non chiede posti, non c’è più nessuno che voglia occuparli.

    Cremona 14 01 2012 http://www.flaminiocozzaglio.info