Un commento

Cremona scossa dal terremoto In città, studenti evacuati Tanta paura, ma nessun danno grave

evidenza-terremoto3

FOTO FRANCESCO SESSA
– gli studenti del “Vacchelli” evacuati in via Palestro

Una scossa di terremoto è stata avvertita nitidamente a Cremona alle 9.06 della mattina. E’ durata pochi secondi, ma si è sentita in tutta la provincia. Avvertita in maniera particolarmente forte soprattutto nelle zone del casalasco. La magnitudo è stata di 4.9 (secondo quanto registrato dall’Istituto di Geofisica e Vulcanologia). L’epicentro è stato individuato in provincia di Reggio Emilia fra Poviglio, Brescello e Castelnovo Sotto. Già nella notte, scosse di magnitudo 4.2 sono state registrate in provincia di Verona.

Studenti del "Manin" evacuati

A Cremona studenti evacuati al momento della scossa in via Palestro e in centro. Stesso discorso a Crema ma soprattutto a Casalmaggiore, dove la scossa è stata sentita in modo ancor più nitido. Due bimbe di 10 anni a San Giovanni in Croce hanno avuto un lieve attacco di panico ed è intervenuta un’ambulanza, condizioni comunque non preoccupanti. Tra i Comuni evacuati, quello di Motta Baluffi, dove alcuni calcinacci del palazzo del Municipio si sono schiantati al suolo. Leggeri ritardi anche nella circolazione dei treni per Milano dovuti alla scossa sismica. Il nostro sito, aggiornato a pochi minuti dalla scossa, è andato in tilt per alcuni minuti per eccesso di contatti.

Dopo tanta paura, la situazione è tornata alla normalità. I Vigili del Fuoco sono alle prese con i controlli alle strutture, scuole e comuni, per verificare la presenza di eventuali criticità e garantire le condizioni di sicurezza. Al momento, comunque, non si segnalano gravi problemi.

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

 

© Riproduzione riservata
Commenti
  • TERREMOTO

    Ogni tanto ricevo avvisi, e anche minacce: piantala di scrivere, se non vuoi rogne. Cosa strana, anche da persone/ambienti dove credevo non sapessero leggere. Ieri in un bar del centro un giovin signore che sorseggia il caffè mi guata, mentre deposito il volantino giornaliero, ripasso dopo un’ora, spariti giovin signore e volantino.
    Avvisino, minaccino, c’è solo un sistema: farmi fuori. Proprio questa mattina, mentre sto rifinendo le news, mi accorgo che hanno addirittura ingaggiato il terremoto. Non mi sono nemmeno alzato dalla sedia…..

    Cremona 25 01 2012 http://www.flaminiocozzaglio.info