I commenti sono chiusi

Le Pm10 non scendono 110 microgrammi al metro cubo Da sette giorni oltre la soglia

evidenza-pm10

Non scendono. Da quattro giorni le Pm10 superano il doppio del limite consentito per legge dei 50 microgrammi al metro cubo, da sette sono sopra la soglia. Non si arresta la serie di sforamenti iniziata il 4 febbraio. Valori alle stelle anche nella giornata odierna. La media delle Pm10 nell’Area 1 (Cremona e comuni confinanti) è di 110 microgrammi al metrocubo. La centralina più alta è quella di via Fatebenefratelli che ha segnato un valore di 132. A seguire, il rilevamento in piazza Cadorna (110 microgrammi), in via Gerre Borghi (103 microgrammi) e a Spinadesco (93 microgrammi).
Sul versante provvedimenti, nulla sarà fatto prima dei dodici giorni consecutivi sopra la soglia (ne mancano cinque). L’ordinanza firmata in Prefettura dal sindaco Perri e da altri nove sindaci della cintura (Bonemerse, Castelverde, Castelvetro Piacentino (PC), Gadesco Pieve Delmona, Gerre De’ Caprioli, Malagnino, Persico Dosimo, Sesto ed Uniti e Spinadesco), infatti, prevede il blocco alle auto nel centro città dopo il dodicesimo sforamento. Dopo il diciottesimo, targhe alterne.

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

 

 

 

© Riproduzione riservata
Commenti