Commenta

Un cartello e un mazzo di fiori L'ultimo saluto degli ambulanti al collega Gianni deceduto per una malattia

fiori

I fiori al mercato

Un posto vuoto su corso Cavour, tra un banco di maglioni e uno di tappeti. In mezzo un mazzo di fiori e un cartello scritto con il pennarello “Gianni sarai sempre con noi. Ciao”. E’ l’ultimo saluto dei venditori ambulanti del mercato di Cremona al signor Gianni, commerciante 59enne deceduto nella giornata di venerdì per una malattia, proprietario e gestore di una bancarella di intimo. «E’ venuto a mancare un nostro collega – spiega il venditore vicino – Questo è il nostro piccolo omaggio ad un commerciante capace che andava a fare i mercati anche a Forte dei Marmi. L’ha stroncato la malattia. Noi lo ricordiamo così».

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

© Riproduzione riservata
Commenti