Commenta

Il settebello a Cremona In programma il 6 marzo Italia-Gran Bretagna

settebello

Il settebello per due giorni a Cremona. Il 6 marzo (ore 20.30) nella piscina cremonese in diretta su Rai Sport 1 è in programma Italia-Gran Bretagna, ultimo incontro del gruppo B della World League di pallanuoto maschile (gli azzurri hanno già vinto il girone e sono qualificati alla superfinal in programma a Almaty, in Kazakistan, dal 12 al 17 giugno). I campioni del mondo arriveranno a Cremona il 4 marzo e sosterranno il primo allenamento alle 19 nella piscina comunale. Il 5 marzo alle 12.45 una conferenza stampa di presentazione presso la Sala Giunta del comune di Cremona, alla presenza del Sindaco di Cremona Oreste Perri, del Presidente del Comitato regionale lombardo della FIN Danilo Vucenovich. Al tavolo dei relatori per il Settebello iridato il CT Alessandro Campagna e il capitano azzurro Stefano Tempesti.

I CONVOCATI (16 atleti): Christian Presciutti (AN Brescia), Valentino Gallo, Amaurys Perez (CN Posillipo), Matteo Aicardi (Carisa Savona), Maurizio Felugo, Massimo Giacoppo, Niccolò Figari, Pietro Figlioli, Deni Fiorentini, Alex Giorgetti, Niccolò Gitto, Federico Lapenna, Giacomo Pastorino e Stefano Tempesti (Ferla Recco), Arnaldo Deserti (RN Bogliasco), Stefano Luongo (RN Camogli). Lo staff è composto dal Commissario Tecnico Alessandro Campagna, dall’assistente Amedeo Pomilio, dal team manager Francesco Attolico, dal medico Giovanni Melchiorri, dal preparatore atletico Alessandro Amato, dal fisioterapista Paolo Imperatori e dalla psicologa Bruna Rossi.

Nei prossimi giorni, ulteriori dettagli. In programma per mercoledì la presentazione della due giorni con il sindaco di Cremona Oreste Perri, il consigliere con delega allo sport Marcello Ventura, il presidente regionale della FIN Danilo Vucenovich e l’addetto stampa della FIN Mattioni.

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

 

© Riproduzione riservata
Commenti