Lettere
Commenta4

Gas, acqua, energia: poi ci si domanda perché la gente è in difficoltà, perché le aziende chiudono e in giro non c'è più nessuno

da Paolo Marcenaro

Gentilissimo Direttore,

tra ieri e oggi ( 8 marzo ) mi sono pervenute le bollette del gas acqua ed energia e facendo memoria mi ricordavo di aver pagato le precedenti poco tempo fa.
Visto la memoria sono andato a controllare e l’ultima scadenza era quella del del 16 febbraio 2012 per il periodo di consumo novembre e dicembre.
Guardo la scadenza di quella arrivata oggi e riporta la scadenza al 26 marzo, 39 giorni dopo il pagamento della precedente, periodo dicembre e gennaio 2012.
Ma perchè non fanno passare i due mesi ??? ma le bollette non sono bimestrali?????
Poi arriva il bello.
La prima cosa che si fa quando arriva una bolletta è quella di andare a leggere l’importo.
Non sono un sofferente di cuore ma sono rimasto a bocca aperta.
Leggo e scritto in piccolo mi si dice che questa fatturazione è conteggiata come acconto presunto.
Pazzesco  mi viene calcolato tre volte il mio  consumo medio invernale da circa 300mc. a 821 il presunto.
666.97 € di bolletta solo di gas.
Poi altri 120,00 € di acqua e energia.
Poi 550,00 € di energia per l’attività ( mensile ).
Ecco perchè la gente è in difficoltà, ecco perchè le attività chiudono, ecco perchè non c’è più nessuno in giro.
Altro che proporre il menù messicano o le serate a tema.
Ormai ci ridurremo a mangiare delle belle minestrine e alla sera coperti con delle belle coperte di lana, perchè i caloriferi saranno spenti, cercheremmo di ricordare i bei tempi dicendo : ti ricordi……. quando andavamo a mangiare i marubini dal Fermo al Centrale……… .
Direttore così non si può più andare avanti.

Paolo Marcenaro

 

© Riproduzione riservata
Commenti