Un commento

Rubano 800 euro di zafferano, romeni arrestati al Cremona Po

Nel mirino di quattro romeni sono finiti ben 800 euro di zafferano. Un furto non certo attuato per uno stato di necessità o per un bisogno personale. Sono stati notati dalla vigilanza. Intervento della squadra volante della polizia. Arresto per tre delle quattro persone, mentre è scattata la denuncia per la donna presente nel gruppo, in gravidanza. Hanno agito sabato pomeriggio, al centro commerciale Cremona Po. Decine e decine le bustine di prodotto arraffate dai romeni, provenienti da fuori provincia. Diverse erano già state portate in macchina. Al secondo viaggio tra negozio e parcheggio sono però stati bloccati. Accusa di furto aggravato in concorso. Per la dinamica, il valore del bottino e qualche guaio simile precedente sono scattati gli arresti per un 37enne, un 34enne e un 45enne. Questa mattina la direttissima: un mese di reclusione (pena sospesa).

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

© Riproduzione riservata
Commenti
  • enrico

    Arrestati, processati (con ulteriore spreco di risorse per lo stato) condannati ad un mese (sic) e rilasciati .
    Chissà che risate alle nostre spalle si son fatti !
    Immagino che subito dopo abbiano ricominciato il loro “lavoro”.