Commenta

In tanti alla Via Crucis delle scuole cattoliche cittadine Il corteo per le vie del centro

Schermata-2012-03-27-a-10.00.14

«I nostri nomi sono scritti sul palmo della mano di Dio, per questo motivo egli non si dimentica mai di noi». È un messaggio di grande speranza quello che mons. Lafranconi ha affidato alle centinaia di bambini e ragazzi che lunedì 26 marzo hanno animato la tradizionale Via Crucis proposta dalle scuole cattoliche della città. L’iniziativa, promossa dall’Istituto Sacra Famiglia, ha visto l’adesione di tutte le altre realtà educative paritarie. Il corteo, davvero imponente, è partito da piazza Stradivari, ha percorso via Monteverdi, piazza della Pace, via dei Gonfalonieri ed è sbucata sulla piazza del Duomo riempiendola per buona parte. L’itinerario si è poi concluso in Cattedrale con una breve riflessione del Vescovo e la sua benedizione. I canti sono stati proposti dal Coro San Facio diretto da Barbara Leopizzi e dal coro della Sacra Famiglia accompagnato da diversi strumenti musicali.

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

 

© Riproduzione riservata
Commenti