Un commento

Centinaia di pesci morti nel Cavo Cerca in via Madonnina Probabile asfissia da poca acqua

pesci-morti-cavo-cerca

– foto Francesco Sessa

Centinaia di pesci morti nel Cavo Cerca. La cospicua morìa nel tratto del canale di fronte a via della Madonnina. In prossimità della curva del canale, essendoci poca acqua, i pesci morti (anche alcune carpe di grande dimensione) si sono depositati sul fondo e sono rimasti quasi insabbiati. Oltretutto è impossibile non avvertire l’odore nauseabondo derivante dalla decomposizione dei pesci. Sono in corso una serie di accertamenti per capire l’origine dell’emergenza, ma è probabile che i pesci siano morti per asfissia, per mancanza di ossigeno in un punto dove il canale è quasi in secca, anche se non si esclude l’ipotesi inquinamento. Sul posto sono intervenuti agenti della Polizia Locale.

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

 

© Riproduzione riservata
Commenti
  • Achille

    Ennesimo caso del quale non si saprà più nulla; nulla sulle eventuali analisi delle acque, nulla sulle sostanze rinvenute, nulla su possibili reimmissioni di fauna ittica per ripristinare l’habitat.

    Nulla sulle possibili decisioni dei consorzi, che al momento tolgono acqua, contribuendo a tali situazioni.