Un commento

Lunedì sulla Mantova-Milano arriva il terzo treno "ristrutturato" E in stazione un addetto assistenza

terzo-treno-ristrutturato-sulla-linea

Da lunedì 16 aprile entra in servizio il terzo dei cinque treni a otto carrozze completamente ristrutturato per la linea Milano-Cremona-Mantova. In particolare le prime tre corse della mattina, in partenza da Mantova rispettivamente alle ore 5.18 (6.17 da Cremona), 6.10 (6.58 da Cremona) e 6.41 (7.33 da Cremona), saranno effettuate da questi treni nuovi. Da martedì i tre treni circoleranno secondo il turno previsto, sempre sulla direttrice interessata.
“Prosegue, nel rispetto dei tempi – dicono da Trenord – il processo di rinnovo della flotta Trenord su questa linea, che prevede l’introduzione di cinque treni completamente rimessi a nuovo. Vengono così sostituite, come auspicato dalle associazioni pendolari, le vecchie carrozze Vivalto”. I primi due treni ristrutturati erano stati introdotti rispettivamente il 19 marzo e il 2 aprile.

L’intervento di ristrutturazione sui cinque treni consiste nella messa a nuovo degli impianti idrici, di condizionamento e di riscaldamento, oltre alla revisione completa di tutte le parti meccaniche. Negli interni sono state sostituite tutte le sedute, le plafoniere, gli accessori dei bagni, le tendine parasole e anche i pavimenti. Il treno è stato completamente ripellicolato,  sia all’interno che all’esterno, con particolari materiali antigraffito. Le porte della carrozza pilota sono state appositamente modificate per consentire un incarrozzamento più agevole delle persone disabili tramite l’impiego degli speciali elevatori in dotazione nelle stazioni. Per ogni treno, per effettuare questi lavori, sono state impiegate 3.600 ore di lavoro su tre turni, con il coinvolgimento di 25 tra tecnici e operai.

 

DA LUNEDI IN STAZIONE UN ADDETTO ASSISTENZA
Altra novità. Da lunedì entreranno in servizio 9 nuovi addetti My Link Staff con il compito di dare assistenza e informazione ai pendolari di Trenord in undici stazioni di Milano e della Lombardia. Con il nuovo personale sale così a 20 il numero degli assistenti alla clientela Trenord e a 22 quello delle stazioni servite. L’azienda ha inteso proseguire la positiva esperienza intrapresa a partire dall’autunno scorso. Le nuove stazioni dove sarà attivato il servizio sono: Bergamo, Carnate, Como S. Giovanni (Rfi), Cremona, Novara (Rfi), Pavia, Seregno; e a Milano, Porta Garibaldi, Bovisa FN, Rogoredo e Porta Genova.
I My Link Staff sono presenti, dallo scorso ottobre, a Treviglio, Lodi, Saronno, Varese (Rfi), Seveso, Monza, Albairate e, per quanto riguarda gli scali milanesi, a Centrale, Greco Pirelli, Lambrate e San Cristoforo. Da allora, in queste stazioni, ciascuno degli addetti My Link Staff è entrato in contatto, in media, con oltre 100 persone al giorno, rispondendo ad una domanda ogni 5 minuti, che in casi di particolare affluenza diventano una al minuto; 1.900 i questionari compilati da altrettanti pendolari, 60.000 le ore di lavoro complessive.
Lo staff è stato scelto tra diversi candidati segnalati a Trenord da imprese sociali del territorio, impegnate a inserire nel mondo del lavoro persone colpite dalla crisi occupazionale. Tra ottobre 2011 e oggi, dunque, sono state individuate 20 persone scelte in base alle loro competenze e capacità relazionali. In previsione dell’inserimento in organico, il nuovo personale ha svolto un periodo di formazione di 100 ore organizzato dall’azienda.
I My Link Staff assistono quotidianamente i viaggiatori la mattina, tra le ore 5,45 e le 9,30 nelle stazioni della Lombardia, e al pomeriggio, tra le 16,15 e le 20, nelle stazioni milanesi. Il servizio di assistenza, dunque, è stato incrementato di due ore e mezza. Il personale è dotato di strumenti informatici che permettono loro di poter dare risposte in tempo reale su problematiche relative alla circolazione nonché di compilare questionari rivolti ai pendolari: è l’«auditel del pendolare» che consente di realizzare indagini quotidiane utili all’azienda per offrire un servizio sempre migliore. In particolare, i viaggiatori possono ricevere dal My Link Staff assistenza sui titoli di viaggio, informazioni sugli orari dei treni, indicazioni sui servizi di stazione, supporto in caso di anormalità alla circolazione e materiale informativo.

Greta Filippini

© RIPRODUZIONE RISERVATA

© Riproduzione riservata
Commenti
  • Davide

    VECCHIE CARROZZE VIVALTO?!?!?!?!?! ARGH! ERETICI! I VIVALTO HANNO 6 ANNI, QUESTI SONO TRENI DEL 1980!!!!!