Cronaca
Commenta21

Dalla Regione 70% in meno di fondi per il sociale, Torchio: "Provincia sostenga petizione"

Il sostegno alla petizione approvata dai Comuni riguardante la spesa regionale per il welfare, arriva sui banchi del Consiglio provinciale. “I Comuni della provincia di Cremona – dichiara il consigliere Giuseppe Torchio nell’ordine del giorno – unitamente alle Organizzazioni Sindacali, a soggetti del Terzo Settore e della società civile, a singoli cittadini della Provincia di Cremona, hanno già espresso la più grande preoccupazione per le gravi ripercussioni che i tagli nazionali e regionali ai Fondi Sociali ed al Fondo per la non autosufficienza avranno sulla quantità e qualità di servizi ed interventi sociali messi a disposizione delle persone del nostro territorio”.
“In conseguenza di questi tagli – continua Torchio – i distretti di Cremona, Crema e Casalmaggiore riceveranno dal F.N.P.S. per il 2012 rispettivamente €. 321.663,00, €. 329.279,00 ed €. 80.124,00, cioè circa il 70% in meno del 2011. Questo comporterà, nonostante l’impegno di moltissimi Comuni a mantenere le stesse risorse finanziarie e a dare priorità alla spesa sociale, un drastico ridimensionamento di servizi ed interventi fondamentali per minori, anziani e disabili nonché un insostenibile aumento delle quote a carico delle famiglie”.
Questa la richiesta del consigliere Torchio: “Richiamata la petizione presentata nei giorni scorsi dal Forum del Terzo Settore, che è stata sottoscritta tra gli altri dalle Assemblee dei Sindaci dei tre distretti della Provincia, compreso il Comune capoluogo chiedo che il Consiglio faccia voti presso la Regione affinché essa reperisca nel proprio bilancio, anche in relazione all’aumento dell’addizionale IRPEF regionale, risorse adeguate per il reintegro del Fondo Sociale Nazionale e Regionale per riportarlo alla quota 2011, e affinché il percorso di una riorganizzazione del sistema di Welfare regionale non sia calato dall’alto ma sia saldamente legato al contesto locale”.

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

© Riproduzione riservata
Commenti