Commenta

La Danza chiude con Poppea//Poppea della Gauthier Dance Company

poppea-al-teatro-ponchielli

L’ultimo appuntamento con la rassegna La Danza 2012 è per venerdi 4 maggio (ore 21) con Poppea//Poppea della Gauthier Dance Company, spettacolo vincitore del Faust 2011 come miglior coreografia. Il lavoro, per nove danzatori, nasce sull’ultima opera composta da Claudio Monteverdi, L’incoronazione di Poppea, che narra gli intrighi dell’ardente e lasciva Poppea e il despotismo dell’imperatore Nerone. Il coreografo Spuck riprende la trama del libretto liberamente, puntando il dito sull’esplosiva passione e sul sovversivo desiderio di potere che domina i personaggi più che sulla vicenda.
La danza, il testo e i filmati raccontano con ammaliante forza gli inganni, i tradimenti, gli amori e le debolezze, in primis quella di Nerone (Eric Gauthier) che uccide la moglie Ottavia per aprire la strada al trono a Poppea. Nonostante la musica barocca e il plot ambientato nell’antica Roma, il lavoro di Spuck mostra la sua assoluta contemporaneità nella struttura narrativa frammentata, nella caratterizzazione dei personaggi, nella danza, nella commistione dei linguaggi e delle arti.
Come scrive Dwayne Holliday sulla rivista inglese Dance Europe “Poppea//Poppea è brillante, viscerale, avvincente e soprattutto sexy”.

 

In considerazione del tema trattato della musica di Monteverdi che accompagna la coreografia, lo spettacolo è offerto anche, come fuori abbonamento, al pubblico del Festival di Cremona Claudio Monteverdi che può fruire di una riduzione sul biglietto d’ingresso.

I biglietti sono in vendita alla biglietteria del Teatro, aperta tutti i giorni feriali dalle 10.30 alle 13.30 e dalle 16.30 alle 19.30 (tel 0372.022001/02) – info@teatroponchielli.it –www.teatroponchielli.it
biglietti: posto unico numerato € 20,00.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

 

© Riproduzione riservata
Commenti