Cronaca
Commenta15

Banchetti politici, Grillini: "Di nuovo sfrattati dal centro"

Continua la protesta del Movimento 5 Stelle di Cremona contro la dislocazione del proprio banchetto informativo. “Sabato – dicono i grillini – siamo stati testimoni dell’ennesima dimostrazione di come il Comune di Cremona effettui delle scelte non congrue ai principi di Libertà e Democrazia, in quanto l’ufficio competente al rilascio dei permessi per l’occupazione del suolo pubblico (Servizio Programmazione Mobilità – Qualità Urbana), non ha concesso l’autorizzazione per lo svolgimento del “nostro” banchetto informativo nel centro città, senza dare una precisa motivazione. Concedendolo, invece, ad altri partiti politici. Ora, la nostra domanda al Comune e a tutti i cittadini è a seguente: a quale Pro questa ostilità nei confronti di giovani ragazzi “sprovveduti”carichi solo di buoni propositi? Ci siamo rivolti al Difensore Civico competente per ottenere una risposta ufficiale, chiara e coerente, ma soprattutto conforme ai principi di Libertà e Democrazia, che il nostro Ordinamento dovrebbe ancora sancirci”.
“A Cremona – promette il gruppo promotore del Movimento 5 Stelle – faremo azione comune per introdurre i cittadini nell’apparato politico locale, in quanto la politica non è un affare di pochi, ma di tutta la comunità. Quest’ultima, infatti, deve intercambiarsi in modo continuo nella gestione della “cosa” pubblica, e contemporaneamente supervisionare in maniera attiva il lavoro dei delegati eletti”.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

 

© Riproduzione riservata
Commenti