Commenta

Usura, giro stroncato dalla Finanza Interessi al 210%, arresto e denuncia

Usura

Prestiti a gente in difficoltà e interessi al 210%. La guardia di finanza ha sgominato una rete dedita al prestito ad usura, uno dei reati più odiosi in quanto sfrutta la difficoltà economica di aziende e persone pretendendo poi tassi a tre cifre. Una persona è stata arrestata, un’altra è stata denunciata. Il prestito ad usura è una delle piaghe italiane, caratteristica anche della nostra zona come hanno dimostrato diverse operazioni svolte dai finanzieri negli anni scorsi, che si alimenta soprattutto nei periodi di crisi, quando diventa più complicato ottenere credito dalle banche. Il giro di affari annuo dell’usura in Italia è stimato in 30 miliardi di Euro ed interesserebbe 150mila esercizi commerciali. È inoltre stimato che al 36% tale giro di affari sia controllato dal crimine organizzato. Elementi di maggiore dettaglio dell’operazione saranno forniti nel corso di una conferenza stampa che si terrà mercoledì.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

 

 

 

 

© Riproduzione riservata
Commenti