Eventi
Commenta3

La festa della musica arriva anche a Cremona, ricco il programma

Anche a Cremona arriva la “festa della musica”, manifestazione popolare promossa a livello europeo che si tiene il 21 giugno di ogni anno per celebrare il solstizio d’estate. L’iniziativa è aperta a tutti i partecipanti, amatori o professionisti, che vogliano esibirsi di fronte ad un vasto pubblico. Tutti i generi musicali sono coinvolti, così come tutti i pubblici, con l’obiettivo di rendere popolare la pratica musicale e di unire le persone di tutte le condizioni sociali, giovani e non, alle diverse espressioni musicali. Lanciata in Francia nel 1982, la festa della musica è diventata un autentico fenomeno che si iscrive ormai in un contesto europeo e che coinvolge numerose città. Tra queste anche Cremona, che per l’occasione si propone con un calendario di appuntamenti più lungo,  mirato ad  attrarre spettatori e fornire occasione di intrattenimento nel centro storico :

Cortile Federico II di Palazzo Comunale

giovedì 14 giugno – ore 21,30

GIOVANI NOTE D’OLTREOCEANO

FOX VALLEY YOUTH ORCHESTRA

direttore

Craig Kellenberger

domenica 17 giugno – ore 21,30

“CANZONI ALLA RADIO”

Orchestra e Coro Belcanto

direttore

Giorgio Scolari

in collaborazione con CONFARTIGIANATO

lunedì 18 giugno – ore 21,30

3CORI IN FESTA

Coro degli Alpini,  Coro Cai, Coro Paulli

direttori

Carlo Fracassi, Cristiano Villaschi, Giorgio Scolari

mercoledì 20 – ore 21,30

“PanaRock”

DEMEBAND

giovedì 21 giugno – ore 21,30

MAGICONCERTO

ORCHESTRA MAGICAMUSICA

orchestra di ragazzi speciali

direttore

Piero Lombardi

in collaborazione con l’Assessorato alle Politiche Sociali del Comune di Cremona

domenica 17 giugno – dalle ore 15 alle ore 19

Museo Cambonino

DANZE, MUSICHE E CANTI IN CASCINA

Momenti di musica e canti legati alla tradizione e non solo. Le più diverse formazioni musicali sapranno far rivivere l’autentica atmosfera della festa popolare.

Gruppo mandolinistico del Cambonino

Mandolini: Giovanni Benelli, Camilla Finardi, Sergio Lodi

Chitarra: Giovanni Belloni

Gruppo Padano di Piadena

Fisarmonica: Tonini Gino.

Chitarra: Sergio Lodi

“OSIPOC” ORCHESTRA SINFONICO POPOLARE DEL CAMBONINO

Direttore: Raul Dominguez

“CambOrchestra” orchestra popolare del Museo Cambonino

Direttore: Maurizio Padovan

Questa terza edizione si apre il 14 giugno con il concerto dell’Orchestra Giovanile della Scuola Superiore di Fox Valley del Wisconsin, composta dai 50 migliori studenti provenienti da due scuole superiori della città di Appleton nel Wisconsin the Northe West High School. L’orchestra si esibisce regolarmente negli Stati Uniti e all’estero, in particolare in Austria, Australia, Canada, Inghilterra, Italia, Irlanda e Scozia. Il repertorio spazia dalla musica classica, inclusi compositori americani contemporanei, alla musica popolare irlandese e americana e jazz. Gli studenti, di età compresa tra i 15 e i 18 anni, sono entusiasti di condividere la loro musica e conoscere le persone per cui si esibiscono. Lo scopo delle tournée all’estero dei giovani musicisti è di imparare a fare musica insieme con musicisti di altri paesi e culture.

Domenica 17 giugno il Cortile Federico II verrà animato dal concerto “Canzoni alla radio”, le più belle canzoni degli anni trenta, quaranta e cinquanta proposte dall’Orchestra e dal Coro Bel Canto diretto dal M° Giorgio Scolari. Serata organizzata in collaborazione con Confartigianato.

Lunedì 18 giugno tornano i 3Cori in Festa, il grande organico composto dai Cori Cai,  Alpini e  Paulli e dai rispettivi direttori Cristian Villaschi, Carlo Fracassi e Giorgio Scolari.

Mercoledì 20 giugno sul palco salirà una band nostrana, la Demeband in concerto con PanaRock, un rock demenziale che nasce dall’esigenza di trasformare le canzoni rock più famose di lingua inglese in testi nuovi nella lingua originale d.o.c.(di origine cremonese) per renderle più comprensibili alla realtà popolareI componenti della Demeband sono musicisti che si dedicano anima,corpo,mente e cu….ore (che cosa avevate capito? Maliziosi) alla trasformazione dei testi.

Giovedì 21 giugno, giornata ufficiale europea,  verrà riservata ad un’orchestra di ragazzi speciali “MagicaMusica” diretta da Piero Lombardi. MagicaMusica è un gruppo musicale composto da 18 ragazzi diversamente abili. L’obiettivo dell’iniziativa è di offrire a queste persone un momento di divertimento e, nel contempo, stimolarle ad una migliore crescita psicofisica individuale e collettiva utilizzando e mettendo a frutto le grandi potenzialità della musica.  La serata è organizzata in collaborazione con l’Assessorato alle Politiche Sociali del Comune di Cremona.

La musica popolare, con danze e canti, come da tradizione, sarà protagonista il pomeriggio di domenica 17 giugno al Museo della Civiltà Contadina del Cambonino, dove parteciperanno il Gruppo Mandolinistico del Cambonino, il Gruppo Padano di Piadena, “Osipo C” Orchestra Sinfonico Popolare del Cambonino e la “Camborchestra” Orchestra Popolare del Museo Cambonino.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

© Riproduzione riservata
Commenti