Cronaca
Commenta12

Il Carroccio su Formigoni: "Possibili elezioni anticipate al 2013"

I lombardi potrebbero essere chiamati nel 2013 ad una doppia votazione, quella per le elezioni politiche e quella per le elezioni anticipate in Regione. Lo hanno riferito il il vicepresidente lombardo Gibelli e il capogruppo leghista in regione Galli alla fine del Federale della Lega nord. Le dichiarazioni dei due esponenti del Carroccio seguono quelle di Roberto Maroni: “Mi pare che tutto quello che è successo renda piuttosto difficile pensare che si possa continuare fino al 2015”. L’affondo della Lega dopo la notizia (smentita dal Governatore) della sua iscrizione nel registro degli indagati con le accuse di corruzione e finanziamento illecito. La decisione definitiva sull’atteggiamento da tenere in Regione da parte del Carroccio è prevista dopo il congresso di Assago, quello della successione Bossi-Maroni.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

 

© Riproduzione riservata
Commenti