Un commento

Ladri in azione a Piadena, ma i furti non vanno a segno

Stanno indagando i carabinieri

Hanno tentato di mettere a segno un furto al centro commerciale “Le Ginestre” di Piadena, ma il sistema di allarme è scattato e li ha messi in fuga. Nottata no per i ladri che non hanno avuto successo nemmeno nel secondo tentativo di furto in un’azienda del paese. Vicino alla cassaforte negli uffici del centro commerciale i carabinieri hanno trovato e sequestrato mazze, asce e martelli. I malviventi, tre persone, sono stati inseguiti, ma sono riusciti a far perdere le proprie tracce dileguandosi attraverso i campi. Indagano i carabinieri di Casalmaggiore.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

© Riproduzione riservata
Commenti
  • PRENDERE NOTA

    Sua Eccellenza QuattroCognomi è uomo all’antica, di grande coraggio, pronto a mettere al servizio della comunità, altro che la vita: la fama stessa, che è la nostra piccola immortalità!
    I furti nelle case dilagano, intitola la Provincia, quotidiano unico di Cremona per adesso, per lasciare la parola a Sua Eccellenza, ricognitore attento:
    “….il fenomeno dei furti che ignoti, arrampicandosi, presumibilmente lungo i canali pluviali (le gronde, se non riuscite a capire la lingua dei nobili, n.d.r.), perpetrano (come sopra, sta per: compiono, fanno etc, come diciamo noi beceri contadini, n.d.r.) nel periodo estivo (21 giugno/21 settembre), in danno di appartamenti talvolta lasciati con finestre e balconi aperti (stando alla dotta descrizione sembrerebbero risparmiati dai furti gli appartamenti a pianterreno, n.d.r.).
    Sua Eccellenza non è un dittatore, come la nascita e la posizione potrebbero giustificare, quindi, riunito e consultato il coordinamento interforze, ecco uscire la soluzione:
    “….nell’evidenziare che sarà intensificata l’azione di vigilanza e di controllo del territorio, invitano i cittadini a farsi carico di un’oculata opera di prevenzione diretta a scongiurare il verificarsi di detti episodi.”
    Eppensare che da noi ci sono ancora degli ignorantoni, quelli della Lega su tutti, che sparlano delle Istituzioni dello Stato, anzi, vogliono liberarsene, le dicono inutili!

    Cremona 16 07 2012 http://www.flaminiocozzaglio.info