Commenta

Malore nel club, soccorso 24ore dopo: due denunce

pronto-soccorso

Omissione di soccorso. E’ con questa accusa che i carabinieri di Castelleone, al termine degli accertamenti, hanno denunciato un 46enne e un 56enne della zona, rispettivamente proprietario e gestore di un club. Secondo il quadro accusatorio i due non hanno chiamato tempestivamente i soccorsi per un cliente, un commerciante 46enne, colto da ictus mentre era nella struttura. Tutto risale allo scorso giugno. L’uomo è stato poi ricoverato in gravi condizioni, in rianimazione, all’ospedale di Brescia. Ora è fuori pericolo, è assistito dalla compagna, che ha presentato la denuncia. Secondo quanto riferito, i sanitari sono stati chiamati circa 24 ore dopo il malessere.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

© Riproduzione riservata
Commenti