Ultim'ora
6 Commenti

Arriva a Cremona "Verso Nord" Con il movimento di Cacciari Zaffanella e l'ex sindaco di Pizzighettone

Arriva a Cremona “Lombardi verso nord”. E’ il movimento guidato da Alessandro Cè, medico ed ex assessore regionale leghista alla sanità che ha lasciato volontariamente il Carroccio nel 2007. Ci sarà infatti anche lui venerdì alle 11,45 a SpazioComune per la presentazione ufficiale del movimento a Cremona. Il responsabile cremonese è l’ex sindaco di Pizzighettone Pierantonio Ventura ed ha aderito al movimento anche

Pierantonio Ventura

Giacomo Zaffanella, ex consigliere leghista attuale capogruppo del Gruppo Misto in consiglio comunale e presidente della commissione comunale al bilancio. Il movimento è la costola lombarda di “Verso Nord”, fondato da Massimo Cacciari, Giuseppe Bortolussi (direttore della Cgia di Mestre), Massimo Fistarol (senatore, ex Margherita eletto nelle fila del Pd)  e altri. Verso Nord tra l’altro sta guardando alle iniziative di Oscar Giannino ed è vicino anche a Italia Futura, il movimento politico fondato da Luca Cordero di Montezemolo.

Giacomo Zaffanella, da noi interpellato, ci ha rinviato alla presentazione pubblica per eventuali dichiarazioni. Intanto, però, precisa che anche quando era all’interno della Lega ha sempre guardato con interesse al movimento dei sindaci del nord est e alle iniziative di Cè, logico quindi un suo approdo al nuovo movimento che – si dice – potrebbe anche accogliere altri consiglieri comunali. “Sia chiaro – dice Giacomo Zaffanella – che noi non facciamo campagna acquisti. Portiamo avanti delle idee”. Cambierà qualcosa nel suo atteggiamento verso l’amministrazione comunale? “Io non sono organico alla maggioranza che sostiene Perri – afferma – Se ci sono cose che condivido voto a favore, altrimenti voto contro”.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

© Riproduzione riservata
Commenti