17 Commenti

Picchiato e derubato della collanina, caccia a due giovani

colonie-1

Aggressione nel pomeriggio verso le 17 alle Colonie Padane, di fronte alla discoteca “Il Coloniale”. Un 61enne è stato avvicinato da due malviventi che prima lo hanno malmenato sferrandogli pugni al volto e poi lo hanno derubato della collanina. Dopo la fuga dei due aggressori l’uomo ha avvertito le forze dell’ordine. Sul posto i medici del 118 che hanno prestato le prime cure al ferito e gli agenti della volante della questura con il dirigente Nicola Lelario. La vittima ha raccontato agli agenti i particolari di quanto accaduto, fornendo una descrizione dei due autori della rapina. Si tratta di due ragazzi giovani presumibilmente italiani. Per ora i due, che sono fuggiti a piedi, hanno fatto perdere le tracce.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

© Riproduzione riservata
Commenti
  • VERGOGNA

    Cremona sempre più insicura! Ma le pattuglie della Polizia Municipale in tangenziale, non mancano mai!
    Grande Sindaco Perri (PDL)!

    Nemmeno la Caterina Ruggeri era arrivata a tanto! A quando una interrogazione di Demicheli contro l’Assessore alla Sicurezza Oreste Perri?

    • paolo

      Scusa,ma ti sbagli,per quanto riguarda le pattuglie della polizia municipale non è vero che in tangenziale non mancano mai…prova a passare quando pive a dirotto,o quando si gela dal freddo…e vedrai che d’incanto le pattugli non ci sono mai!. E poi mantenere la città più sicura non fa cassa come le multe… Ciao.

    • mario

      la fantasia non le manca..!
      vada a vedere le statistiche del tempo …………e avrà una sorpresa..!
      Vada avanti lei che mi vien da ridere……. o piangere …….!

    • Pippo

      Infatti aveva fatto peggio….

      • mario

        le statistiche sono stampate ed anche le relazioni della questura: le parole sono quelle nere…..!

  • roby27

    è tutta estate che nei pressi delle colonie padane girano facce poco raccomandabili,italiani e no.era prevedibile che prima o poi capitasse qualcosa..

  • Bertoldo

    Che palle!
    qualunque cosa succeda in questa città, la colpa è del sindaco Perri….
    Ballarino chiede ai suoi di fare 140 multe al mese: la colpa è di Perri che vuol fare cassa.
    I lettori mandano le foto delle infrazioni stradali compiute a raffica: la colpa è di Perri che non fa fare le multe.
    Che palle!!!

    La colpa è dei cremonesi medi, quelli che se gli capita uno scippo davanti al naso si girano dall’altra parte, quelli che “ah io mi faccio i cazzi miei” e poi spettegolano con i vicini di casa su quanti uomini vanno e vengono dall’appartamento della biondona del 3° piano….
    Quelli che vedono un uomo che suona uno strumento molto particolare per strada (senza il piattino dell’elemosina, perché grazie al cielo, non lo deve fare per mangiare) e lo guardano come si guarderebbe una nutria putrescente a bordo della statale, anziché interessarsi dello strumento che suona e delle sue melodie.

    Ma smettetela di fare i perbenisti puritani e di sfruttare ogni pretesto per dare contro all’avversario politico di turno che se l’Italia è messa a questa maniera è proprio perché da anni non siete in grado di fare altro che guardare la pagliuzza nell’occhio del vicino.
    Avete rotto le palle.

    La colpa della situazione attuale e di questi eventi è anche vostra.

    • mario

      fai nomi e cognomi dei colpevoli : potrebbero anche esserci.
      Generalizzare non serve, neppure a lei.

  • linus2012

    Alle colonie padane è gia’ qualche anno che girano soggetti poco raccomandabili, cosi’ come al Parco Sartori, dove spesso le donne che passano di li’ sono oggetto di frasi e sfotto’ incomprensibili (in rumeno e albanese)! E mister Ballarino Germana’ ci viene a raccontare che non c’è un’emergenza sicurezza! Rimbambito!!

  • mario

    La sicurezza è sempre stato un problema: è stato sollevato anche nella passata gestione.
    Manca un intervento del parlamentare del Pd….!

  • MA NON C’E’ MAI NIENTE CHE VA’ BENE.
    SE ALL’ISOLA DEI BRUTI LOCALITA’ NOTA DEGLI OMOSESSUALI SUCCEDE QUALCOSA DI CHI E’ LA COLPA.
    PROVA ENTRARCI QUALCHE VOI E VEDI I BEI TIPINI SPECIALMENTE IN ESTATE CORICATI NELL’ERBA COMPLETAMENTE NUDI. CHI FA’ IL PERCORSO IN MOUNTAIN BIKE SA’ BENE CHE FORARE UNA GOMMA IN QUEL TRATTO E’ ABBASTANZA PERICOLOSO. SE VAI AL BAR GLI AMICI DEL PO’ E STAI SULLA STRADA NON CREDO TI SUCCEDA NIENTE. IO FAREI UNA INDAGINE UN PO PIU’ APPROFONDITA.

    • roby27

      non ho capito sta sparata contro gli omosessuali!qui si parla di rapina violenta,con cazzotti in faccia e calci ad un pensionato nei pressi delle colonie..che centrano i gay?
      ci passo anche io con la mountain bike su quel tracciato,ma non ho paura di gente che se ne sta a prendere il sole nuda.forse che tu hai avuto esperienze negative?o sei solo omofobo

      • forse non mi sono spiegato bene! il pensionato non aveva 80 anni ma 61 quindi nemmeno anziano perche’ si diventa dopo i 65. se passi in mtb ti accorgerai nell’interno verso la strada che va’ alla capannina che oltre ai soliti personaggi si sta riempiendo di ragazzi extra la maggior parte giovani. Piu di una volta mi e’ capitato di vederli in atteggiamenti amorosi . sai benissimo che c’e’ tanta prostituzione maschile nell’ambito gay solo non e’ cosi’ visibile come le lucciole sulla strada. A me personalmente un giorno un gay nudo si e’ alzato e mi ha offeso dicendomi ti faccio…se passate ancora di qua. se sei uno che vai in mtb sai benissimo che fino a due anni fa’ avevano riempito di vetri le stradine per non farci passare. Ho detto solo che magari bisogna indagare a 360gradi

        • roby27

          continuo a non capire il nesso fra omosessuali,prostituzione maschile,e la catenina d oro rubata al giovanotto di 61 anni!
          insomma,tu dici che questo è entrato in boschina,sè appartato con uno di questi ragazzotti e poi se lè anche prese..giusto?
          io la notizia la leggo invece in maniera diversa,sia come luogo che come fatto..
          si vede che sei piu informato di me e del sito web

  • Pino

    Non me ne frega niente se e’ colpa di tizio o di caio, la cosa sconvolgente è che c’e’ un corpo di polizia locale che non serve a nulla!!
    E’ solo un estensione del potere, utilizzata per scopi di lucro e non per migliorare la sicurezza e la vita della città…. questo è un dato di fatto.
    In sostanza non c’e’ la minima volontà di utilizzare il corpo per i cittadini….. e’ uno schifo.

  • Roby

    E’ una cosa vergognosa non poter girare tranquilli a Cremona e che nessuno faccia niente, tutti si girano dall’ altra parte. Giro spesso in bici specialmente su argini e vedo spesso gente poco raccomandabile. La vedo solo io? Guarda te se bisogna aver paura anche solo ad andare a prendere il sole a parco Po o a fianco delle Colonie Padane. Poi che nessuno si lamenti se uno reagisce e gli spezza le gambe. Ahh no verrà detto “poverini, reazione esegerata!”. 5 parole: ci siamo rotti i cog….i!

    • roby27

      pienamente d accordo con roby