4 Commenti

Formigoni: no deroga per Mantova, verso la Provincia del Po

formigoni_9

Caso riordino Province: doccia fredda per Mantova, che ha chiesto anche tramite il Cal una deroga per restare autonoma e non ‘unirsi’ a Cremona e Lodi. Il presidente della Regione Roberto Formigoni non ha usato giri di parole: “Il Governo non concederà deroghe. Meglio che decidiamo qui in Lombardia prima che da Roma usino l’accetta per ridisegnare i confini”. Il Consiglio delle autonomie locali si è espresso nei giorni scorsi (come detto, richiesta di deroga per l’area virgiliana e ‘matrimonio’ Cremona-Lodi). Entro il 26 di questo mese è attesa la proposta definitiva dagli uffici regionali.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

© Riproduzione riservata
Commenti
  • pico

    Evviva! Stesso numero di poltrone (si spera) ma più gente che correrà per saltarci sopra….. Vediamo chi dà le spallate più forti!!!! Per una volta correranno anche loro…

  • Luca

    per una volta.. grande Furmiga!

    • Oscar

      Veramente è costretto dal governo.

  • Stefano

    Finalmente di intravede qualche risparmio nel costo delle politica…mi immagino quanto roda ai mantovani 😀