20 Commenti

Nato ufficialmente il comitato di sostegno 'Cremona per Vendola'

vendola

Nella foto, Nichi Vendola

Si è formalmente costituito a Cremona il comitato a sostegno di Nichi Vendola alle primarie del centrosinistra. La raccolta firme nella nostra provincia in favore di questa candidatura si è conclusa, fanno sapere da ‘Cremona per Vendola’, con un complessivo di 464 firme. L’obiettivo dato dal comitato nazionale era di 125.

LE PRIME ADESIONI

Giovanni Cuccia – ingegnere informatico
Teresa La Gala – architetto
Claudia Noci – studentessa
Marco Turati – architetto
Massimiliano Bosio – sindacalista
Massimiliano Dolci – sindacalista
Giuseppe Scalisi – sindacalista
Monia Castelli – sindacalista
Terez Marosi – archivista
Nadia Giombini – operaia
Michele Giardullo – architetto
Roberto Pennacchioli – responsabile commerciale
Maurizio Corda – musicista
Francesco Serina – tecnico
Anna Tamborini – insegnante
Maurizio Camoni – commerciante
Giovanna Denti – commerciante
Dante Baccinelli – sindaco
Michele De Crecchio – architetto
Giuseppe Carrone – dipendente provincia settore ambiente

CONTATTI

E-mail: cremonapervendola@gmail.com
Facebook: Cremona per Vendola – www.facebook.com/pages/Cremona-per-Vendola/422219537840983?fref=ts
Twitter: #CRperVendola – twitter.com/CRperVendola

© RIPRODUZIONE RISERVATA

© Riproduzione riservata
Commenti
  • Ale

    Bene. Quindi sostegno a Renzi in caso sia che vinca le primarie?

  • Gbm

    Dopo quanto letto sui giornali è possibile che Vendola farà le primarie del 2015. La richiesta dei pm: 20 mesi di carcere per il governatore pugliese.

    • fabiano

      vendola è la moglie della concia

      • ser joe

        battutona infantile, hai vinto un lecca lecca, adesso torna all’asilo che ti aspettano

        • fabiano

          le perversioni vanno curate.. cosa interessa a te del lecca lecca? Mah

          • ser joe

            Meglio pervertiti che ignoranti come fabiano

  • roby27

    meglio aspettare..visto che oggi è stata chiesta la condanna a 20 mesi per abusi d ufficio,non vorranno che il premier della sinistra sia un galeotto!

  • fradolcino

    Vendola condannato ancora prima di Berlusconi.. ironia della sorte…. ah ah ah ah

    • ser joe

      Condannato….per aver voluto il meglio per la Sanità pubblica in Puglia e per non essersi fatto rubare 45 milioni dagli ospedali clericali…che tempi signora mia….che tempi…!!!

  • sandra

    Nati comunisti moriranno gay.

    • dario

      nata ignorante, morirai, punto e stop, come tutti quanti sulla terra.

      • danilo

        scusa, Dario o Daria ?

        • darie

          darie

          • ser joe

            Come le arie che dai alla bocca per dire cazzate?

          • ser joe

            scusa ho equivocato persona volevo scrivere per sandra l’omofoba

  • gemma

    che commenti sciocchi, Vendola ha il merito di essere uno dei pochissimi politici italiani ad aver dichiarato che crede nella magistratura e nella giustizia e che se sarà condannato si ritirerà dalla vita politica.
    Comunque chiunque sia andato oltre i titoli dei giornali e si sia minimamente informato sulle accuse e sulle prove portate a carico di Vendola sa già che il 31 ottobre sarà prosciolto da ogni accusa per non aver commesso il fatto.

    • roby27

      boh,a me sembra la classica frase dei politici quando vengono indagati..vendola non è il primo a dire sta cosa.fini,bossi,berlusconi,ecc ecc insegnano!alla fine son ancora al loro posto..mi pare.

      • gemma

        beh a dire i vero a parte Fini, ne Bossi ne Berlusconi hanno mai detto che si dimettevano se venivano condannati… hanno sempre detto che era una congiura dei giudici comunisti, non hanno mai espresso fiducia nell’operato della magistratura come ha fatto Vendola. si può condividere o meno le idee politiche di vendola, ma va riconosciuta la coerenza dell’uomo.

  • L.T.

    Certo che questo è un paese strano: c’è un magistrato della procura di Bari che chiede venti mesi di carcere per il governatore della Puglia Nichi Vendola.

    Se si valutasse questa richiesta così per come ci arriva, sembrerebbe un segno terribile, una mezza condanna. Se proviamo a ricostruire la vicenda in cui è inquisito, scopriamo che Vendola è inquisito per le accuse di una dirigente rancorosa che ha allontanato dalla sua amministrazione non appena ne è stato scoperto il coinvolgimento nelle inchieste della sanità. E poi che Vendola è accusato di aver favorito la nomina di un primario che non conosceva, il professor Sardelli, vicino al centrodestra (quindi lontano dalle sue idee), che ha costruito a tempo di record un reparto di chirurgia toracica all’ospedale San Paolo.
    Il reparto è stato giudicato dal Sole 24 ore, prima dell’inchiesta, uno dei migliori d’Europa, e il Corriere della Sera ha raccontato in un reportage le sue strumentazioni d’avanguardia. Sardelli era un cervello in fuga che, riportato in Puglia, ha fatto un miracolo. Ha raccontato di aver chiamato Vendola quando il reparto rischiava di non aprire per problemi burocratici, e che il governatore è intervenuto risolvendo il problema. Vendola ha detto che se condannato anche a un solo giorno si ritira dalla politica. Nel paese dei ladri e dei corrotti, di Batman e delle veline elette che sfilano in perizoma, io spero che ci sia un giudice in Puglia. Perché se tra quattro giorni lo condannano per aver fatto questo, a Vendola dovremmo dargli una medaglia.

    Luca Telese

    fonte: pubblico

  • Ambrogia

    Conosco personalmente diverse persone elencate nell’articolo mentre altre le conosco in maniera indiretta. Mi ritengo fortunata ad averci avuto a che fare con loro perchè ora, grazie all’esperienza maturata, sono certa che non voterò mai né per loro né per chi loro sostengono.