42 Commenti

Nutria in centro città Uccisa con una pala in vicolo Maurino

nutria-centro

Una nutria in pieno centro città. E’ successo in mattinata in vicolo Maurino, dietro il teatro Ponchielli, dove c’è il consultorio familiare dell’Asl. Sul posto, chiamati dai dipendenti Asl, polizia provinciale e Vigili del Fuoco. Gli agenti hanno monitorato il grosso roditore fino all’arrivo di un volontario (formato dalla polizia provinciale) che prima ha cercato di farlo entrare in una gabbia, e poi – dopo uno scatto dell’animale – l’ha rincorsa e uccisa con una pala.

Guarda il video dell’Ansa

© RIPRODUZIONE RISERVATA


© Riproduzione riservata
Commenti
  • giudy corliano

    …….X FORTUNA…….POTREI MORIRE SOLO ALLA VISTA……

    • dadada

      metti la tua foto, così almeno vediamo chi è peggio… sono convinta che tu vinci questa gara! Chi non ha sensibilità è brutto dentro ma anche fuori, gli manca la luce nello sguardo.
      Vergognati! saresti tu da prendere a badilate!

  • roby27

    bè,sto volontario “formato”dalla polizia provinciale a prendere a badilate un animale,penso abbia imparato poco dalla sua formazione!è vero che può far ribrezzo perchè è un grosso roditore,ma a badilate mio nonno prendeva i topi in giardino.,,ma era il secolo scorso!!se non è riuscito a prenderlo con una gabbia o con una rete,meglio stagli alla larga,non vorrei che prima o poi prendesse a badilate anche cani,gatti,o qualche”bis raner”che gli sta sulle palle!

    • agricoltore

      ha fatto bene…

      • sandro

        agricoltore, torna a zappare la terra, il pc non è roba per te… bifolco!

  • Luca

    Queste bestiacce immonde proliferano in ogniddove quaggiù nella bassa padana. E fanno danni. Certo, metodo grossolano per risolvere il problema ma non sentirò di certo la mancanza di una nutria.

    • Un elettore di Giuseppe Torchio

      Se si dovesse ammazzare a badilate tutto quello che:
      prolifera in ogniddove…
      fa danni…
      o non se ne sente la mancanza…

      l’Italia da 65 milioni di abitanti si ridurrebbe a una decina di milioni, non di piu’.

      Io, per esempio, non saprei piu’ per chi votare!

      • Mary

        “bestie immonde”???? prima di scrivere o parlare informati. E rigrazie tutti quelli che hanno prodotto, acquistato e indossato pellicce di castorino in questi anni. La nutria, che fa parte della stessa famiglia dei castori, portata qui in italia da gente che voleva arricchirsi e poi liberata. Fatti un giro su google e cerca notizie VERE su questo povero animale invece che scrivere cavolate.

  • Angy

    ….Prenderei volentieri a badilate chi le ha liberate sul territorio ( che non è limitato alla bassa padana ) ……la prima l’ho avvistata in Umbria .

  • gp

    Vergogna…!!!!!!!! voglio nome e cognome di questo animale che ha ucciso questa povera nutria indifesa che non ha nessuna colpa…!!! cosi domani mattina lo aspetto fuori a casa sua con la stessa pala… vediamo se gli piace essere preso a badilate…!! B.A.S.T.A.R.D.O!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!
    E infami e imbecilli sono pure le persone che hanno importato qui in italia questi castorini, usandoli negli anni 80 per le pellicce…schifosi pure loro..!!!

    QUALCUNO SA NOME E COGNOME DI QUESTA BESTIA??

    • roby27

      io prenderei a badilate quel pirla che l ha uccisa a quel modo barbaro!sarà pure na nutria,ma è sempre un essere vivente!!sembra che si torni indietro nel medioevo..e si dice che siamo un paese civile!
      x luca:si,possono essere bestiacce,ma ne abbiamo di peggio a due gambe nel nostro parlamento!

    • Fabrizo Bandirali

      Scusa se non ho capito bene: tu chiedi nome e cognome di una persona, per poi minacciare di farle del male, insultarla… e rimani anonimo? Ciò non vuol dire che io concorda con quanto visto (son convinto che il volontario avrà i suoi -meritati- problemi), ma certo tu non non brilli per trasparenza e coerenza.

      • HIV

        Tranquilllo.
        il nome dell’omicida che da come corre sembra affetto da emorroidi a grappolo e’ gia’ noto a chi di dovere: il virus dell’AIDS.
        Del resto c’ha la faccia da puttaniere senza protezioni: basta aspettare.

      • G

        Ah si certo e io ti vengo a dire il mio nome e cognome..!!! Data la grande coerenza della giustizia italiana, finirei in carcere per vent anni mentre sto bastardo domani sarà ancora in giro ad uccidere poveri animali….!!! Un bell’agguato anonimo a sta persona non glielo toglierebbe nessuno…! È poi perché io devo dire il mio nome e cognome, quello che ha ucciso barbaramente la nutria non sono mica io!! Sono solo un normale cittadino che chiede giustizia, e visto che giustizia non ci sarà, devo farmela da solo!!!!
        Dico solo che sono un attivo animalista…..!!!!
        Ho salvato dalla strada molti cani e gatti, uccisi dal indifferenza di automobilisti e passanti…! E gli occhi di pietà di questi poveri animali mi danno la forza di voler uccidere (anche se non lo farò) tutti gli infami al mondo che fanno violenze inaudite sugli animali, a partire dalle multinazionali (tipo p e g ) fino ad arrivare ai contadini ignoranti che uccidono animali come se fossero zanzare….!!!!

        Ma vedrete che un giorno, giustamente, il mondo animale si ribellerà!!!!

        • G

          Il mio commento qui sopra era per Federico bandirali, non per Roby o HIV…

  • Il PADRETERNO

    NIENTE PAURA.
    LA NUTRIA E’ QUI CON ME NELL’EMPIREO. E MI FA COMPAGNIA, DEL RESTO E’ STATA AMMAZZATA COME GIA’ IL MIO FIGLIOLO.
    IL NOME E COGNOME DI QUELLO CHE CHIAMATE UOMO L’HO DATO A BELZEBU’ E’ AFFARE SUO, ANCHE SE SEMBRA CHE ANCHE LUI NON VOGLIA TRATTARE COL SOGGETTO.
    E’ COMUNQUE SULLA LISTA, CREPERA’ PRESTO.
    SI VENDONO I BIGLIETTI PER I POSTI SULLA SPALLIERA DEL LETTO DI MORTE. PER LUI LA PALA NON CI SARA’, RIMANENDO SOLO IL CALVARIO.
    PAGHERA’ TUTTI PAGHERA’ PRESTO
    PAGHERETE TUTTO, PAGHERETE PRESTO.

    L’ETERNO (che Padre di sta cosa, io non sono)

  • amelia

    Se questa è la qualità dei loro interventi, consiglio vivamente a questi PALA-dini volontari di tornare a passare il loro tempo all’osteria, non c’era bisogno di “formazione” per essere capaci di una esecuzione così grossolana. Personalmente preferisco incontrare per le strade di Cremona una nutria piuttosto che imbattermi in certi schifosi personaggi politici e maneggioni che fanno molti più danni alla collettività.
    P.S
    La nutria bastava spaventarla e scappava a gambe levate, a differenza degli ominidi sopracitati che invece non te li levi più dalle palle (e non si possono prendere nemmeno a badilate).

  • Bigl Gades

    Sull’altra testata on line c’e il video della barbara uccisione della bestiola.
    Posto che cio’ che e’ avvenuto e’ ILLEGALE ed e’ avvenuto sotto gli occhi di Vigili Urbani che insultano la divisa che indossano e che la faccia della MERDA umana e’ ben visibile
    SI OFFRE
    una taglia di 1000 euro a chi portera’ i testicoli della suddetta merda umana (500 euro per ogni coglione) .
    SI IMPONE
    una verifica delle procedure illegali e della omissioni degli agenti coinvolti.
    SI AVVERTE
    la MERDA umana col naso svizzero di guardarsi le spalle mentre cammina per strada: le MERDE si pestano!

    • FB

      Non sono riuscito a trovare (anche se ho fatto passare altri siti di informazione on-line) il video in cui si vedano vigili urbani presenti alla vicenda. Te li sei inventati o mi dai un “aiutino”? Grazie.

      • Bigl Gades

        l’inviato quotidiano on line
        E i pizzardoni hanno testimoniato che la nutria era aggressiva. cosa falsa, vedendo il video.
        Devono essere licenziati, io lo stipendio a gente del genere non lo voglio pagare.

  • Amico dell’operatore Provinciale

    AGGIORNAMENTO

    Sono un amico, beh, diciamo conoscente, dell’operatore formato dalla Provincia che ha ucciso la nutria.
    Sono appena uscito dalla Questura che sta indagando sul fattaccio della barbara uccisione.
    Ho ridimensionato il caso: tra il Tizio, il povero Tizio e la Nutria c’era della ruggine.
    La nutria, che era maschio si faceva la moglie del Tizio: cioe’ la nutria aveva i denti lunghi ma il Tizio ha le corna lunghe. Infatti ha grande difficolta’ ad entrare dalla porta nella quale si era rifugiata la bestiola.

  • ELETTORE

    MA LE NUTRIE NON SI CANDIDANO ALLE PROSSIME ELEZIONI?
    IO, UNA PER L’ALTRA, LE VOTEREI.
    INVECE DELLA MERDA CHE POPOLA QUESTYO MARORIATO PAESE DI MERDA, PER L’APPUNTO, IO A NUTRIA A COMANDARE CE LA VEDREI.
    E IL DISPOSITIVO DI ABBATTIMENTO PER POLITI, MEZZI UOMINI, UOMINICCHI, RUFFIANI E QUAQQUARAQQUA’.

    SE AMMAZZATE LE NUTRIE LO FATE NON NEL MIO NOME.
    I AMMAZZEREI VOI. BASTARDI

  • Rinnegato

    Uccidete anche me.
    Sono una nutria.
    Lo preferisco ad essere un uomo.
    Meglio vittime che carnefici.

  • PiovonoPietre

    Mi piacerebbe sapere se il volontario (formato dalla Provincia, ma sformato dalla vita quotidiana) si mette i gambali solo per attraversare corso Vittorio Emanuele…
    Notevole anche l’abilità nel voler far entrare l’animale nella gabbia chiusa.
    P.S. A me le nutrie fanno schifo.

  • Gino

    da notare che il coordinamento dell’azione è stata effettuata dal mitico barborini. comunque fatevi un giro in campagna a dare un’occhiata come fanno gli agricoli a uccidere le nutrie..roba da medioevo. ah già, ma loro sono ancora fermi lì!

    • Atrazina

      Gli agricoltori non fanno testo.
      Per un po’ di resa in piu’, per qualche denaro in piu’, hanno sacrificato la loro famiglia.
      Le falde acquifere sono impestate da diserbanti, anticrittogramici e ogni tipo di sostanza chimica dannosa che loro credono aumenti la resa..
      Avvelenano anche i loro figli, figuriamoci se provano pieta’ per animali molto piu’ intelligenti di loro.
      Una volta:
      contadino: mani grosse cervello fino.
      Adesso
      Agricoltore persona sciocca
      uno li’
      e uno in bocca!

      Tanto, per quanto possono fare le nutrie gli sopravviveranno.
      E cosi’ i topi e gli scarafaggi.
      Godetevela finche’ potete.

      • agricoltore

        ma vou non sapete i danni che provocano

        • roby27

          e i danni che provocate voi agricoltori all ambiente?o forse i nitrati e tutte le porcherie chimiche fanno bene!aggià,ma voi potete!

          • Il becchino

            Giusto.
            Rompono le palle a Tamoil ad Arvedi e all’aziendina metalmeccanica se non e’ ancora sparita e poi gli agricoltori usano ogni sorta di schifezza sui LORO terreni. Le cose peggiori le danno di notte, quando nessuno vede. Fauna e flora sono state distrutte, sistematicamente e nessuno gli addebita le numerose colpe perche’ sono tutti dipendenti da questa sorta di massoneria chimica.
            Per tacere degli allevatori della cricca del biogas e di spregiudicati affaristi che barattanola salute pubblica per qualche entrata economica.
            Vogliamo i trattori euro 3.
            E comunque io tengo per le nutrie.

  • Er nutria

    Negli ultimi anni, con i “piani di controllo”, attuati soprattutto da volontari, sono state ingabbiate ed uccise migliaia e migliaia di nutrie. Al di là della versione ufficiale, che parlava di “eutanasia”, chissà quante altre volte le nutrie sono state giustiziate sommariamente. Adesso abbiamo anche visto come, e non possiamo più far finta di non saperlo. Comunque, nonostante tutto le nutrie prosperano tanto quanto prima, e questo nobile volontariato non ha neanche portato alcun risultato utile.

    • Giustizia fai da te

      Vabbe’.
      Aspettiamo un terremoto…
      O leggiamo le necrologie, ultimamente lo faccio con una certa soddisfazione. Tanto siamo TUTTI colpevoli.
      Quei bastardi ammazzano nutrie con i miei soldi: sono colpevole anch’io.
      Non e’ molto diverso da chi a Norinberga diceva che stava solo eseguendo ordini.

      Ho sempre pensato che il diluvio universale voluto dal Signore fosse successo per molto meno.

      Tanta voglia a di ammazzare… che basterebbe fare un giro all’ospizio, all’ospedale per cambiare idea. Certo chi le idee puo’ averle.
      il tempo, comunque, rendera’ giustizia.
      il tempo vince!

  • Giustizia fai da te

    ma c’e qualcuno che indaga sull’operato del minorato mentale e dei viGGili presenti o bisogna farsi giustizia da se’?
    Il video offende la sensibilita’ di quanti pensano che gli animali siano meglio delle persone o di quelle denominate come tali, anninete chi pensava nel progresso dell’umanita’ e l’animale soffre perche’ si vede bene che non muore subito ma e’ agonizzante.
    Voglio dire se viene fatta giustizia secondo quelle che erano le conquiste di qualche tempo fa, puo’ anche andar bene ma se le cosiddette autorita’ intendono far spallucce stiano bene attente.
    Sia chiaro a tutti che certe cose non passeranno. Sta diventando una LOTTA per la civilta’. E quando uno pensa di LOTTARE per la ragione non ci saranno piu0′ barriere. ne’ morali ne’ materiali.

  • OMNITEL

    Ma il minorato mentale nella corsa perde il cellulare?
    Almeno si e’ rotto?
    E se lo fa ripagare dalla Provincia?

    A casa, a casa, tutti a casa!

  • Aggiornamento

    AGGIORNAMENTO

    In tarda serata si e’ saputo che la nutria in citta’ e’ stata portata con la sua autovettura direttamente dall’assessore bordi il quale come gia’ con i topi quest’estate costruisce il problema e poi incarica il sodale prorpietario di impredsa di derattizzazione di operare in cambio di BEI DANE’.
    In pratica la nutria in citta’ sarebbe tutta una macchinazione per arricchire i soliti noti.
    Anche l’aspetto cruento sarebbe funzionale al benvenuto ripiegamento sulla stricnina con la quale si ammazzano topi, nutrie cani gatti piccioni tutte le forme viventi intelligenti.

    Non dite all’assessore Bordi e ai concittadini che scrivono su FB che i minori emigrati dal nord Africa costano 80 euro al giorno alla comunita’, 150000 euro direttamente dal Comune, che’ altrimenti assaltano la Cooperativa Nazareth con i badili e il veleno!

    Se l’assessore bordi sapesse quanto costa la sua inutile persona alla comunita’ e i danni che fa alla stessa dovrebber suicidarsi con il badile. In onore alla coerenza.

  • PREPARATI A QUASI TUTTO
    All’incirca dai nostri on line, anche in prima notizia. Caccia alla nutria davanti all’ingresso del Consultorio familiare, in pieno centro di Cremona. Mobilitati Vigili urbani e Polizia provinciale. L’animale bloccato da un volontario specializzato. Inseguito e abbattuto col badile.
    Vicenda che fa trattenere il fiato. Non per la povera nutria, ma quando capiterà il cinghiale, che si fa, coprifuoco e richiamo delle truppe da Kabul?

    Cremona 03 11 2012 http://www.flaminiocozzaglio.info

  • ipocrisia

    QUANTA IPOCRISIA…….
    INVECE DI FARE COMMENTI ANDATE A FARE UN GIRETTO…
    TROPPO TEMPO DAVANTI AL PC FA MALE…

    • roby27

      e tu che ci fai qui?

  • Toropazzo

    L’ impero romano e’ crollato quando gli han tolto gli schiavi….. il mondo occidentale crollera’ sotto i colpi degli animalisti che verranno poi messi nei campi di rieducazione a spalare la merda dei loro protetti quando arriveranno i cinesi o i musulmani ad imporre le loro regole. Un ultima cosa: in internet non c’ e’ nessuno che può rimanere anonimo…..chi pensa di non poter essere rintracciato e’ un pirla!

    • Assange

      Ecco bravo. rintraccia l’IP del mio vicino di casa che mi sta sulle palle. Ha la rete chiusa a tutti tranne a chi cracca wpa2.
      O fai una rogatoria internazionale verso la Svizzera per sapere da SwissVPN chi utilizza i loro server.
      Ma nel mio caso non serve; se volessi posterei direttamente dai server in antartide passando in andata per la cina e al ritorno per il brasile.
      La Magistratura ha altro da fare, almeno lo spero.
      Magari indagare il bastardo che ammazza animali a badilate, vietato dalla legge.
      E se ci sara’ processo, processo sia. Mettere merda nel ventilatore e accendere alla massima velocita’ e’ un’azione che mi risulta congeniale.
      Ah, guardati sotto il culo e togliti le dita dal naso. E’ ineducato.

      • Toropazzo

        Proprio un pirla!

  • politici al rogo

    il VOLONTARIO E’ UN POVERO IDIOTA MI AUGURO CHE ANCH’EGLI VENGA PRESO A BADILATE NEI COGLIONI.
    IL COGLIONE NON HA RISPETTATO LA LEGGE E DEVE ESSRE PUNITO ,E I VIGILI E TUTTI COLORO CHE HANNO ASSISTITO SENZA INTERVENIRE NEI CONFRONTI DEL VOLONTARIO IMPAZZITO PER CONCORSO IN OMICIDIO DELLA NUTRIA-

  • Sergio

    Spiace per l’animale ma la nutria fa danni e non ha predatori naturali che possono contenerne il numero. Se non le si tengono sotto controllo ce le troveremo anche in casa. Mi piacerebbe sapere a chi scrive questi commenti, intendo quelli che si strappano i capelli per l’animale ucciso, quante nutrie hanno in casa.