Commenta

Volontariato in rete contro la crisi, convegno del Cisvol

festa-volontariato

Un convegno sul volontariato che chiude il calendario delle Feste del Volontariato di Cremona e Crema 2012. Fondazione Comunitaria della Provincia di Cremona, Cisvol – CSV di Cremona e Comitato di Gestione del Fondo Speciale per il Volontariato in Lombardia sono gli organizzatori di “Insieme per il volontariato: fare sistema per un progetto comune a favore della comunità locale”, un convegno organizzato giovedì 29 novembre dalle ore 17 al Centro Culturale San Vitale di piazza Sant’Angelo 1, a Cremona, col patrocinio e la collaborazione della Provincia di Cremona.

IL CONVEGNO

In un momento di profonda  insicurezza e di crisi economica persistente, la coesione sociale in Italia – come in altri Paesi europei -viene messa a dura prova. Quali sono le potenzialità della cultura del dono e quali le opportunità per le forze solidali in campo nel nostro territorio? Se ne parlerà in un confronto che, grazie a una rosa di relatori qualificati, approfondirà  i temi più attuali legati al mondo del volontariato in un’ottica di collaborazione fra soggetti differenti. Si riserverà ampia attenzione, per esempio, ai rapporti fra fondazioni, enti di erogazione dei fondi, Centri di Servizio per il Volontariato e comunità locali.  Come il dialogo e le comuni progettualità possono sviluppare collaborazioni e avere ricadute positive e sensibili sulla comunità?  Come è possibile lavorare in rete all’interno di un contesto di relazioni fra mondo del volontariato e mondo delle imprese? In un simile quadro i Centri di Servizio per il Volontariato come possono migliorare il proprio ruolo di agenti per lo sviluppo territoriale?
Ma il programma dei lavori allargherà il campo anche su altri temi in agenda, come la necessità di elaborare strategie per affrontare insieme nuove forme di povertà e meglio comprendere il ruolo dei mass media rispetto alle buone pratiche del volontariato.

PROGRAMMA

Saluti

Massimiliano Salini
Presidente della Provincia di Cremona

Oreste Perri
Sindaco di Cremona

Monsignor Dante Lafranconi
Vescovo della Diocesi di Cremona
Introduzione

Carlo Vimercati: Il valore e il significato del ‘fare rete’ tra le realtà e le risorse territoriali
Presidente del Comitato di Gestione del Fondo Speciale per il Volontariato

Ettore Vittorio Uccellini: Le interazioni con il Terzo Settore nella Programmazione territoriale
In rappresentanza degli Ambiti distrettuali che hanno predisposto i Piani di Zona 2012-2014 di Cremona, Crema e Casalmaggiore

Don Antonio Pezzetti: Il CSV come rete di associazioni: criticità e opportunità di miglioramento
Commissario nominato dal Comitato di Gestione nel Direttivo Cisvol – CSV di Cremona

Tavola rotonda

Giorgio Reali: Il CSV come agenzia di sviluppo territoriale: nuove forme di supporto al volontariato
Presidente del Cisvol – CSV di Cremona

Renzo Rebecchi: Le Fondazioni di Comunità: elementi di relazione tra volontariato e impresa
Presidente della Fondazione Comunitaria della Provincia di Cremona

Don Francesco Gipponi: Sinergie e opportunità di collaborazione nel territorio per affrontare le nuove povertà
Direttore della Caritas Diocesana di Crema

Palmiro Fanti: Esperienze di Responsabilità Sociale d’Impresa
Imprenditore

Daniela Polenghi: Forme di Rappresentanza del Terzo Settore nel territorio
Portavoce del Forum Provinciale Terzo Settore

Interventi delle Associazioni del territorio e dibattito

Conclusioni: Bernardino Casadei, segretario generale Assifero – Associazione Italiana Fondi ed Enti di Erogazione

Aperitivo solidale

GLI ORGANIZZATORI

La Fondazione Comunitaria della Provincia di Cremona – Onlus è nata nel 2001 con l’intento di aiutare tutti coloro che vogliono donare, rimuovendo ogni difficoltà.  E’ retta da un Consiglio di Amministrazione i cui membri sono tutti volontari ed è strutturata in modo tale da durare nel tempo. E’ una Fondazione della comunità locale. Questo significa che appartiene all’intera comunità e che è strettamente legata al  territorio della provincia di Cremona.  La Fondazione fa da ponte fra coloro che vogliono donare per realizzare progetti di solidarietà nella nostra provincia e le Organizzazioni non profit che, con il prezioso operato di tanti volontari, possono realizzare questi progetti. Chi dona alla Fondazione può quindi verificare quanto fatto grazie alla propria generosità.

Il Cisvol – CSV di Cremona è un Centro di Servizio per il Volontariato e offre consulenza, assistenza, formazione, informazione, documentazione e promozione a favore delle associazioni di volontariato. Sul territorio provinciale è presente con una sede centrale a Cremona, e tre delegazioni a Crema e Casalmaggiore-Gussola. Come tutti i CSV, è un ente previsto dalla Legge quadro sul Volontariato 266/91. I CSV sono gestiti da associazioni di associazioni di volontariato, finanziati dalle fondazioni di origine bancaria. In Lombardia forniscono il loro contributo Cariplo e Banca del Monte di Lombardia.

Il Comitato di Gestione del Fondo Speciale per il Volontariato in Lombardia convoglia i fondi provenienti da Fondazione Cariplo e Fondazione Banca del Monte di Lombardia. Il Comitato di gestione, che ha istituito i Centri di Servizio per il Volontariato in ogni provincia lombarda e assegna i fondi su programmi di attività e per progetti, è istituzionalmente posto a supporto del volontariato.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

© Riproduzione riservata
Commenti