Commenta

Giornata sicurezza, studenti e imprese all'iniziativa dell'Ance

ance-sicurezza

Giornata di sicurezza nei cantieri. E’ giunta alla sua terza edizione l’iniziativa nata dalla collaborazione tra Associazione Costruttori Edili ANCE Cremona ed il Gruppo Interprofessionale della Provincia di Cremona, in collaborazione con il CPT di Cremona, la Scuola Edile Cremonese e gli Uffici territoriali di ASL, INAIL e Direzione Territoriale del Lavoro, quest’anno vede il Patrocinio della Provincia di Cremona, del Comune di Casalmaggiore, della Camera di Commercio di Cremona e dell’Ufficio Scolastico Territoriale di Cremona. Si terrà venerdì 14 dicembre 2012, dalle 8.30 alle 12.30, presso la Sala AVIS, Via Baslenga n. 3, a Casalmaggiore.
Il titolo di questa terza edizione è “L’edilizia in agricoltura”. Per sensibilizzare le scuole alle tematiche della sicurezza, quest’anno è stato indetto un concorso per la realizzazione del manifesto dell’iniziativa, rivolto ed aperto a tutte le scuole della provincia, di ogni ordine e grado: il bando di concorso ha riscosso un notevole successo e sono stati selezionati tre disegni (uno per la scuola primaria, uno per la scuola secondaria di I^ grado e uno per la scuola secondaria di II^ grado/formazione professionale) che sono stati utilizzati per pubblicizzare l’evento.
Le classi vincitrici del concorso (classe quinta A elementare “Istituto Beata Vergine” di Cremona; classe IIIB scuola media “Ugo Foscolo” di Vescovato” ; classe quinta A superiori  “ITG Romani” di Casalmaggiore) verranno premiate nel corso della mattina del 14 dicembre. Altre due classi, precisamente la  IIIA scuola “G. Denti” di Cingia de’ Botti e la IIIA Operatore del benessere della “Fondazione Santa Chiara” di Casalmaggiore, riceveranno una “speciale menzione d’onore”  per l’ottimo risultato raggiunto e l’impegno profuso nell’iniziativa.

LA GIORNATA PER LA SICUREZZA

La giornata di venerdì è aperta a tutti i settori, ai committenti privati e pubblici, agli studenti, alle imprese e ai professionisti, e si focalizzerà sulla sensibilizzazione alla sicurezza sui posti di lavoro nell’edilizia rurale, puntando alla formazione di una cultura alla sicurezza in senso generale e  fornendo  una risposta alle esigenze del settore in tema di prevenzione alla sicurezza sui luoghi di  lavoro.

L’evento, che sarà introdotto dai saluti delle Autorità (Prefetto di Cremona dott. Tancredi Bruno di Clarafond, Presidente Provincia Massimiliano Salini, Sindaco del Comune di Casalmaggiore Claudio Silla), vedrà l’introduzione della Giornata a cura del Presidente Ance Cremona Carlo Beltrami e del Presidente del Collegio dei Geometri della provincia di Cremona Geom. Groppelli in rappresentanza del “Gruppo Interprofessionale” , e si articolerà in una serie di interventi che vedranno susseguirsi esperti, dirigenti e funzionari degli Enti coinvolti e, più precisamente:

dott. Moreno Cogliati, Direttore INAIL Cremona, che illustrerà “Il ruolo dell’INAIL per la sicurezza sul lavoro nel settore edile”

dott.ssa Sonia Longo,  Dirigente medico  Servizio Prevenzione e Sicurezza Ambienti di Lavoro Asl di  Cremona, che proporrà  un’analisi della “ Sicurezza in edilizia rurale nel territorio dell’ASL di Cremona”;

Mauro Bernardelli, Ispettore del lavoro responsabile vigilanza tecnica DTL Cremona e ing. Giovanni Enrico Zanghì, Ispettore del Lavoro RSPP DTL di Cremona,  che  relazioneranno in merito alla “Sorveglianza sanitaria nei cantieri”;

geom. Eugenio Villa, Presidente del Comitato Paritetico Territoriale di Cremona (Ance) , che illustrerà “L’adozione in sicurezza delle opere provvisionali nel cantiere edile”;

dott. Mauro Rivolta, Direttore della Scuola Edile Cremonese, che parlerà della “Formazione degli addetti alla filiera dell’edilizia per operare in sicurezza”.

L’evento vuole essere un  vero e proprio “programma” di prevenzione e promozione della cultura della sicurezza nel settore edile . Ai geometri iscritti al Collegio dei Geometri della provincia di Cremona, l’ordine stesso rilascerà i “crediti formativi”.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

 

© Riproduzione riservata
Commenti