Commenta

Regionali, il Comitato per la Kustermann con Ruggeri e Guerreschi

kustermann

Ruggeri e Guerreschi

Presentato a SpazioComune il Comitato per Alessandra Kustermann, candidata alle primarie civiche del centrosinistra per la Regione Lombardia. Presenti i rappresentanti cremonesi Elena Guerreschi, Roberto Galletti, Mattia Bonfanti e Caterina Ruggeri. “Abbiamo deciso di sostenere  Alessandra Kustermann – dicono – perché ci hanno convinto il suo profilo e le sue proposte, in particolare il fatto che vengano rimessi al centro temi quali i diritti sociali, i diritti civili e la trasparenza dell’azione politica e amministrativa, dimenticati negli anni di Formigoni”.
“Le idee chiave della proposta – continuano i sostenitori cremonesi – sono quelle di una sanità da riformare, da rendere più equa, efficace ed efficiente per i cittadini: meno dirigenti e più servizi, meno dirigenti e più responsabilità certe.  Combattere la disoccupazione, in particolare quella giovanile, puntando su una formazione orientata e legata al mondo del lavoro e sostenendo il mondo dell’impresa. Risolvere le problematiche legate alla mobilità ed ai trasporti, garantendo concorrenza e facendo azioni che assicurino servizi efficienti e puntuali. Equilibrare, finalmente, i numeri della presenza delle donne  in regione: se ora sono una piccola minoranza, si deve lavorare affinché venga finalmente garantita una presenza 50/50 di uomini e donne. In conclusione, Alessandra Kustermann ha un’idea ben chiara e precisa, si candida in regione perché sa cosa fare, e noi sosteniamo il suo progetto, capace di rispondere ai bisogni dei cittadini lombardi come meritano.”

© RIPRODUZIONE RISERVATA

© Riproduzione riservata
Commenti