Commenta

Vanoli perde con la prima della classe a Varese (94 a 84)

vanoli

La Vanoli Cremona non ha sorpreso la capolista Cimberio Varese che nell’ultima gara del 2012 si è imposta con autorità davanti al pubblico amico per 94-84. I padroni di casa hanno confermato la loro forza su una Vanoli che ha tenuto sino alla fine, uscendo dal match a testa alta. Partenza accelerata dei varesini che si portano al 3’ su 14-2, ma due triple di Johnson e Jackson riducono il distacco a meno otto. Al 13’ la Cimberio si è portata  sul 34-18, ma gli ospiti non si sono disuniti e dopo un time-out chiesto da coach Gresta hanno recuperato al 15’ sul 36-28. I biancoazzurri in attacco commettono alcuni errori ed in difesa concedono spazio ai tiratori di casa che ne approfittano con  Green e Banks. 50-38  il parziale all’intervallo. Nel terzo periodo la Vanoli non demorde e con Jackson, Peric in evidenza ed una “bomba” di Harris (una prestazione per lui sottotono  in realizzazioni) si avvicinano sino a meno 6 al 27’ 61-55. Una tripla ed un canestro su azione di Varese sistemano la situazione sul 72-61 al 30’. Nell’ultima frazione Gresta ed il suo team tentano il tutto per tutto, ma due “bombe” consecutive di Sakota al 36’ tagliano le gambe a Vitali e compagni sul 86-72 che tuttavia hanno terminato il match con orgoglio uscendo fra gli applausi del pubblico di casa. La Vanoli vista a Varese ha confermato di aver trovato una buona solidità e competitività anche nei riguardi di avversarie di primo piano in classifica. Ora l’obiettivo è quello di centrare  ancora una vittoria nelle ultime due gare  prima di  chiudere  la fase ascendente arrivando a quota  10 punti per poi raggiungere i 20 punti alla fine delle ostilità che equivarrebbe alla salvezza. Prima avversaria domenica al PalaRadi alle 18.15 la forte Trenkwalder Reggio Emilia e poi la delicata trasferta a Biella, uno scontro diretto.

M.R.

CIMBERIO VARESE-VANOLI CREMONA 94-84
Parziali 25-16, 50-38, 72-61
VARESE: Sakota 12, Banks 22, Rush 6, Talts 5, De Nicolao 4, Green 16, Ere 8, Polonara 5 Dunston 16. Ambrosini, Balanzoni, Bertoglio n.e. All. Vitucci
VANOLI CREMONA: Vitali 12, Peric 16, Kotti 2, Jackson 22, Ruini, Johnson 9, Harris 11, Huff, Conti, Stipanovic 12. Belloni e Cazzaniga n.e. All. Gresta
Note: varese t2p 26-44 Cremona 27-52 tiri 3p:. Varese 7-18, Cremona 6-7 Tiri Liberi Varese 21-29 Cremona 12-13

© RIPRODUZIONE RISERVATA

© Riproduzione riservata
Commenti